Curling, Mondiali junior 2016: Scozia e USA in testa al maschile

Curling-Scozia-Junior-WCF.jpg

Quarta giornata di incontri per i Campionati Mondiali junior di curling 2016, organizzati sul ghiaccio della città danese di Tårnby, a pochi chilometri dalla capitale Copenhagen.

Inizia a delinearsi la situazione del torneo maschile, con due squadre che guidano ora la classifica: si tratta della Scozia di Bruce Mouat e degli Stati Uniti di Korey Dropkin, entrambe con uno score di cinque vittorie ed una sconfitta. Al femminile, invece, continua il testa a testa tra il Canada di Janique Leblanc e la sorprendente Corea del Sud di Oh Su-Yun: le due compagini sono sempre al comando con dei vittorie in altrettanti match disputati, in attesa della sfida diretta che potrebbe decidere il primato nel round robin.

RISULTATI

MASCHILE

Stati Uniti-Norvegia 9-6
Danimarca-Turchia 6-4
Svizzera-Russia 5-3
Scozia-Svezia 9-2
Corea del Sud-Canada 2-12

Danimarca-Canada 1-9
Norvegia-Svizzera 6-3
Corea del Sud-Scozia 3-10
Russia-Stati Uniti 3-5
Svezia-Turchia 7-2

Classifica: Scozia, Stati Uniti (5-1), Canada, Svizzera (4-2), Norvegia, Russia, Svezia (3-3), Turchia (2-4), Danimarca (1-5), Corea del Sud (0-6)

FEMMINILE

Giappone-Ungheria 7-8
Svezia-Corea del Sud 6-7
Canada-Stati Uniti 5-3
Svizzera-Turchia 10-4
Scozia-Russia 2-5

Classifica: Canada, Corea del Sud (6-0), Stati Uniti (4-2), Ungheria, Russia, Svizzera (3-3), Svezia, Turchia (2-4), Scozia (1-5), Giappone (0-6)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top