Curling, Mondiali junior 2016: il Canada femminile resta imbattuto

Curling-Canada-F-Junior-WCF.jpg

Quinta giornata di incontri per i Campionati Mondiali junior di curling 2016, organizzati sul ghiaccio della città danese di Tårnby, a pochi chilometri dalla capitale Copenhagen.

Nel settore femminile, il Canada di Janique Leblanc è oramai l’unica squadra imbattuta, grazie alla vittoria nello scontro diretto sulla Corea del Sud di Oh Su-Yun (9-4). Le asiatiche, inoltre, avrebbero poco dopo subito una seconda sconfitta per mano degli Stati Uniti della skip Cory Christensen. Le tre squadre hanno comunque ottenuto il pass per i play-off, mentre resta da determinare la quarta qualificata.

Per quanto riguarda gli uomini, invece, continua il testa a testa fra la Scozia di Bruce Mouat e gli Stati Uniti di Korey Dropkin, con entrambe le squadre che vantano uno score di sei vittorie ed una sconfitta.

RISULTATI

MASCHILE

Scozia-Russia 10-2
Svezia-Stati Uniti 5-6
Canada-Turchia 10-2
Danimarca-Norvegia 3-9
Svizzera-Corea del Sud 7-2

Classifica: Scozia, Stati Uniti (6-1), Canada, Svizzera (5-2), Norvegia (4-3), Russia, Svezia (3-4), Turchia (2-5), Danimarca (1-6), Corea del Sud (0-7)

FEMMINILE

Stati Uniti-Svizzera 7-3
Scozia-Turchia 7-6
Ungheria-Russia 8-7
Giappone-Svezia 5-7
Corea del Sud-Canada 4-9

Russia-Turchia 7-9
Canada-Giappone 7-6
Svizzera-Scozia 11-4
Corea del Sud-Stati Uniti 6-7
Ungheria-Svezia 3-9

Classifica: Canada (8-0), Corea del Sud, Stati Uniti (6-2), Ungheria, Svizzera, Svezia (4-4), Russia, Turchia (3-5), Scozia (2-6), Giappone (0-8)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top