Curling, Mondiali junior 2016: doppia finale per gli Stati Uniti

Curling-USA-Junior-WCF.jpg

Stanno volgendo al termine i Campionati Mondiali junior di curling 2016, organizzati sul ghiaccio della città danese di Tårnby, a pochi chilometri dalla capitale Copenhagen. Quest’oggi, domenica 13 marzo, verranno infatti assegnate le medaglie del torneo iridato.

Se lo scorso anno il Canada aveva conquistato entrambi i titoli a Tallinn (Estonia), questa volta sono gli Stati Uniti a poter centrare la doppietta, avendo piazzato entrambe le squadre in finale, come non era mai successo in passato. Al maschile, la squadra di Korey Dropkin, vincitrice del round robin, se la vedrà contro la Scozia di Bruce Mouat, già bronzo lo scorso anno, dopo che proprio gli scozzesi si sono imposti per 7-5 ai play-off. Al femminile, invece, le ragazze di Cory Christensen sfideranno il favorito Canada di Mary Fay e Janique Leblanc, formazione imbattuta nel round robin, seppur sconfitta proprio dalle statunitensi nel primo page di play-off (8-7).

RISULTATI

MASCHILI

Play-off
Scozia-Stati Untii 7-5
Canada-Svizzera 4-6

Semifinale
Stati Uniti-Svizzera 5-2

Finale bronzo
Canada-Svizzera

Finale
Stati Uniti-Scozia

FEMMINILI

Tie-breaker
Ungheria-Svezia 10-4

Tie-breaker retrocessione
Turchia-Russia 5-7

Play-off
Stati Uniti-Canada 8-7
Ungheria-Corea del Sud 12-11

Semifinale
Ungheria-Canada 4-9

Finale bronzo
Ungheria-Corea del Sud

Finale
Canada-Stati Uniti

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top