Curling, Mondiali femminili 2016: terza finale consecutiva per la Svizzera

Curling-Binia-Feltscher-WCF.jpg

Siamo oramai giunti alle fasi decisive dei Campionati Mondiali di curling femminile 2016, in corso di svolgimento presso la cittadina svizzera di Swift Current, nel Saskatchewan. Il play-off tra la prima e la seconda classificata del round robin, unica partita in programma quest’oggi, ha premiato la Svizzera di Binia Feltscher, che ha sconfitto per 8-4 il Giappone di Satsuki Fujisawa, grazie ad un decisivo parziale di 3-0 in occasione della settima mano, dopo che le prime sei erano state caratterizzate da un totale equilibrio (3-3). Grazie a questo successo, la Svizzera conquista la terza finale iridata consecuriva, la quarta nelle ultime cinque edizioni: nelle altre occasioni, le elvetiche hanno sempre vinto, con Feltscher che era già la skip in occasione del titolo vinto due anni fa.

Il programma prevede ora il play-off tra la terza e la quarta classificata, la Russia della campionessa europea Anna Sidorova ed il Canada padrone di casa di Chelsea Carey. La vincente tra le due compagini affronterà il Giappone per il secondo posto in finale, mentre la perdente dovrà disputare il match per la medaglia di bronzo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top