Curling, Mondiali femminili 2016: termina il round robin, si chiude l’avventura dell’Italia

Curling-Svizzera-F-WCF.jpg

Campionati Mondiali di curling femminile 2016, ospitati per la seconda volta dalla cittadina canadese di Swift Current, nel Saskatchewan, hanno da poco visto la conclusione del round robin tra le dodici squadre partecipanti.

Nell’ultima giornata del round robin, l’Italia ha affrontato per prima la Corea del Sud di Kim Ji-Sun, perdendo per 7-5. Le azzurre di Federica Apollonio avevano in realtà iniziato nel migliore dei modi, portandosi sul 3-0 al termine del quarto end, ma le asiatiche hanno saputo reagire riportandosi in parità dopo sei mani. La formazione ampezzana ha poi ripreso due punti di vantaggio (5-3 all’ottavo end), ma le sudcoreane si sono scatenate nel nono, mettendo a segno un parziale di 4-0 e chiudendo la partita.

La squadra italiana, composta anche da Stefania Menardi, Chiara Olivieri, Maria Gaspari e Claudia Alverà (alternate), senza dimenticare l’allenatore Brian Gray, ha concluso il proprio torneo iridato contro le campionesse svizzere di Binia Feltscher, skip già iridata nell’edizione 2014. Anche in questo caso l’Italia ha disputato una buona partita, tenendo testa alle elvetiche e portandosi addirittura in vantaggio a metà incontro, sul 3-2. L’ultimo e decisivo end, però, ha visto la formazione rossocrociata mettere a segno il punto che ha spezzato l’equilibrio, chiudendo il match sul 5-4. L’Italia termina dunque il suo torneo iridato con un bilancio di una vittoria, ottenuta contro la Germania, ed undici sconfitte.

Per quanto riguarda i play-off, proprio la Svizzera di Binia Feltscher passa il turno in prima posizione, con nove vittorie e due sconfitte come il Giappone di Satsuki Fujiwara. Con un bilancio di otto vittorie e tre sconfitte, invece, avanzano la Russia della campionessa europea Anna Sidorova ed il Canada padrone di casa di Chelsea Carey.

RISULTATI

DRAW 15
Finlandia-Svezia 3-10
Italia-Corea del Sud 5-7
Giappone-Scozia 10-4
Russia-Germania 8-3

DRAW 16
Svizzera-Italia 5-4
Stati Uniti-Finlandia 8-3
Danimarca-Russia 7-10
Canada-Giappone 2-11

DRAW 17
Germania-Danimarca 4-8
Scozia-Canada 4-9
Corea del Sud-Svizzera 5-7
Svezia-Stati Uniti 4-5

Classifica: Svizzera, Giappone (9-2), Russia, Canada (8-3), Scozia (7-4), Stati Uniti (6-5), Corea del Sud, Danimarca (5-6), Svezia (4-7), Germania (3-8), Finlandia, Italia (1-10)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top