Ciclismo, Parigi-Nizza 2016: Bouhanni senza rivali nella quarta tappa!

Nacer.Bouhanni.cofidis..ciclismo..foto_.twitter.parisnice.jpg

Dopo la cancellazione della tappa di ieri per neve, la Parigi-Nizza è ripresa oggi con 195 soleggiati chilometri che hanno portato il plotone da Juniénas a Romans-sur-Isère. Tracciato dedicato alla ruote veloci, con un gpm di seconda categoria distante dal traguardo, ma la volata vinta senza problemi dal padrone di casa Nacer Bohanni (Cofidis) ha rischiato di non concretizzarsi fino agli ultimi 500 metri.

Ai -30, infatti, Thomas Voeckler (Direct Energie) ha allungato sul gruppo, subendo successivamente il rientro di tre ottimi passisti come Sylvain Chavanel (Direct Energie), Sep Vanmarcke (Lotto Jumbo) e Delio Fernandez (Delko Marseille) che l’hanno dunque distanziato. Il trio, collaborativo e attrezzato per sfruttare qualsiasi indecisione dei treni dei velocisti, ha spinto a tutta transitando sotto l’arco dell’ultimo chilometro con una quindicina di secondi di vantaggio.

Quando l’impresa sembrava ormai possibile, la Codifis ha sopravanzato il Team Katusha al comando portando l’attacco decisivo per ricucire il gap. I tre ciclisti in fuga hanno visto sfumare il proprio sogno a poche centinaia di metri dalla linea d’arrivo e Nacer Bouhanni, lanciato a tutta, ha domato la volata superando il belga Edward Theuns (Trek-Segafredo) e battendo con netto margine anche due rivali pericolosi come André Greipel (Lotto-Soudal) e Alexander Kristoff (Team Katusha). Quinto Michael Matthews (Orica-GreenEDGE), ancora primo nella classifica generale con 14 secondi di vantaggio su Tom Dumoulin (Team Giant-Alpecin).

La corsa verso il mare, che oggi ha perso il vincitore della prima tappa Arnaud Démare (FDJ) per ritiro, si deciderà con le ascese previste per domani e sabato. Il grande favorito è lo spagnolo Alberto Contador (Tinkoff).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter @parisnice

Lascia un commento

Top