Ciclismo, Dwars door Vlaanderen: il primo assaggio di Fiandre è di Debusschere! 4° Pozzato

10425147_788583887902992_553473946683974482_n1.jpg

Jens Debusschere doma i primi muri di questo 2016 aggiudicandosi la Dwars door Vlaanderen (attraverso le Fiandre). Corsa dura, di 199,7 km, animata da quei ripetuti e temibili strappi che hanno fatto la storia del ciclismo, i cosiddetti muri. Ben 12 quelli in programma quest’oggi, tutti concentrati negli ultimi 100 km di gara. Il corridore belga del team Lotto Soudal è riuscito a resistere agli svariati attacchi arrivati lungo gli strappi finali (Vossenhol, Holstraat e Nockereberg), scoccati in special modo dal connazionale Greg Van Avermaet (BMC Racing Team), giunto in solitaria al triangolo rosso dell’ultimo km, ma riacciuffato dal gruppo proprio ad un centinaio di metri dal traguardo. Debusschere ha trionfato al termine di uno sprint di massa avviato dal colombiano Fernando Gaviria (Etixx-Quick Step), spuntandola al fotofinish.

Secondo posto per il transalpino Bryan Coquard (Direct Energie), terzo gradino del podio conquistato dal belga Edwald Theuns (Trek-Segafredo).

Sfiorano un risultato di prestigio gli azzurri Filippo Pozzato (Southeast-Venezuela), giunto in quarta posizione, Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo), 6°, ed Oscar Gatto (Tinkoff Team), 7°.

DWARS DOOR VLAANDEREN – TOP TEN

1 – Jens Debusschere (BEL, Lotto Soudal)
2 – Bryan Coquard (FRA, Direct Energie)
3 – Edwald Theuns (BEL, Trek-Segafredo)
4 – Filippo Pozzato (ITA, Southeast-Venezuela)
5 – Jens Keukeleire (BEL, Orica-GreenEDGE)
6 – Giacomo Nizzolo (ITA, Trek-Segafredo)
7 – Oscar Gatto (ITA, Tinkoff Team)
8 – Scott Thwaites (GBR, Bora-Argon 18)
9 – Mike Teunissen (NED, Lotto-NL Jumbo)
10 – Fernando Gaviria (COL, Etixx-Quick Step)

Foto: profilo Twitter Lotto Soudal

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top