Ciclismo, Alessandro Ballan annuncia il ritiro: “Ho pagato più di tutti senza aver fatto niente”

Alessandro-Ballan-ciclismo-wikipedia-free.jpg

Alessandro Ballan ha annunciato ufficialmente il ritiro in un’intervista rilasciata al Gazzettino di Treviso. Il campione del mondo del 2008, nonché vincitore del Giro delle Fiandre 2017, si è sfogato: “Sabato scorso ho subito l’ennesimo controllo antidoping a sorpresa e ho twittato la speranza fosse stato l’ultimo, una pia illusione. Sapevo delle difficoltà del momento e avevo voglia di continuare ma alla fine ho deciso di smettere. La verità è che sono quello che ha fatto meno di tutti, anzi non ho fatto proprio niente, ma sono quello che ha pagato più di tutti. Prima di essere completamente scagionato sono stato fermo 3 anni e mezzo, sentivo addosso l’etichetta della persona non gradita ovunque andassi. Poi ho avuto la sospensione di due anni. Troppo. Ho avuto il torto di fare terapia nel momento sbagliato ma il tribunale ha dimostrato che non ho fatto niente. Io posso andare in giro con la testa alta, altri con qualche fardello accertato continuano a stare in gruppo“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top