Canoa velocità: da Losanna nessun verdetto sul K2 1000 Ripamonti-Dressino

Dressino-Ripamonti-Canoa-Pier-Colombo-2.jpg

Tutto rinviato di una settimana. Il verdetto in merito all’esclusione del K2 1000 di Nicola Ripamonti e Giulio Dressino dalle Olimpiadi di Rio de Janeiro verrà annunciato dalla Court of Arbitration for Sport di Losanna entro la fine della prossima settimana.

“Sono state quasi sette ore di dibattimento intenso. Al nostro fianco, oltre agli avvocati, c’era anche la British Canoe Union, la federazione britannica della canoa che come noi ritiene che l’interpretazione data dall’ICF non sia corretta – spiega il vicepresidente federale Andrea Argiolas dall’altra parte l’International Canoe Federation era presente con il segretario generale Simon Toulson e con i rappresentanti tecnici di Russia, Francia e Danimarca, nazioni che invece ritengono corretta l’interpretazione data dall’ICF sulle norme di assegnazione dei posti barca all’olimpiade di Rio 2016″.

CLICCA QUI PER CONOSCERE I MOTIVI DEL RICORSO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top