Calcio femminile, Serie A: Verona bloccato dalla Res Roma, cinquina per la Fiorentina

12191833_530763657074510_3434406228980590412_n.jpg

Nella quindicesima giornata del campionato di calcio femminile di Serie A, quarta di ritorno, in attesa del big match in programma domani tra Brescia e Mozzanica,  sorprendente pareggio dell’Agsm Verona a Roma contro la Res per 2-2. Un mezzo passo falso per la squadra di Renato Longega figlio di una fase difensiva rivedibile ed in cui le capitoline sono state letali in ripartenza. Le marcature portano la firma di: Vanessa Nagni al 31′, Cecilia Salvai al 43′, Raina Nainggolan al 85′ e Tatiana Bonetti (rigore) al 86′. Da segnalare un goal annullato alle gialloblu, siglato dalla neo entrata Naila Ramera, per sospetta posizione di fuorigioco. Un pari che costa caro alle scaligere per il contemporaneo successo (5-1) della Fiorentina sul campo del Bari Pink Sport Time. 3 punti che portano le viola in terza posizione a quota 33 punti, scavalcando le veronesi (32 punti). Una prova di grande qualità quelle delle gigliate che hanno reagito da grande squadra al pesante ko interno del precedente turno con il Brescia. Fiorentine che sono le prime a sbloccare il risultato grazie a Giulia Orlandi al 12′ subendo però il pareggio quasi immediato delle padrone di casa messo a segno da Eleonora Prost. Serve un tempo alle giocatrici di Fattori prima di trovare nuovamente la rete con Patrizia Caccamo al 62′ che dà il La al monologo viola. Seguono, infatti, tre segnature in successione griffate da: Alia Guagni al 64′, Deborah Salvatori Rinaldi al 85′ ed Evelyn Vicchiarello al 92′.

Si conferma il Tavagnacco che, dopo la grandiosa vittoria in trasferta a Verona, si è imposto sul Sudtirol per 4-1. Protagonista dell’incontro la solita Sara Parisi, con una doppietta al 60′ e 64′, oltre a Gloria Frizza al 66′ e Lana Clelland al 15′ che ha riequilibrato la situazione dopo la marcatura tirolese di Alessandra Tonelli al 11′. Infine nella sfida in chiave “salvezza” tra Vittorio Veneto e San Bernardo Luserna un pareggio che serve a poco alle due compagini. Tra le venete in grande evidenza Francesca Da Ros (doppietta al 68 e 93′) e tra le fila piemontesi Erika Moretti anch’essa autrice di due goal al 72′ e 88′. Le restanti marcature di questo spettacolare 3-3 sono state di Adriana Martin al 15′,per le padrone di casa, e di Alessia D’Ancona su rigore per le ospiti. A chiosa, ricordiamo che il match tra Riviera di Romagna e San Zaccaria, inizialmente previsto per le ore 15 di questo sabato presso lo Stadio Germano Todoli di Cervia, è stato rinviato al prossimo 26 marzo a causa dell’indisponibilità dello stadio cervese ad ospitare l’incontro. 

SABATO, 12.03.2016 – 15. GIORNATA
15:00 h RES ROMA AGSM VERONA 2 – 2
15:00 h BARI 1908 PINK FIORENTINA 1 – 5
15:00 h VITTORIO VENETO S.BERNARDO LU. 3 – 3
15:00 h TAVAGNACCO SUDTIROL 4 – 1
DOMENICA, 13.03.2016 – 15. GIORNATA
15:00 h BRESCIA MOZZANICA _ – _
SABATO, 26.03.2016 – 15. GIORNATA
15:00 h RIVIERA DI R. S.ZACCARIA _ – _

CLASSIFICA SERIE A

POSIZIONE SQUADRA PTS PL W D L SF SA +/- P
1 invariato (1) BRESCIA 35 14 11 2 1 55 16 39 0
2 invariato (2) MOZZANICA 35 14 11 2 1 50 12 38 0
3 su (4) FIORENTINA 33 15 10 3 2 49 18 31 0
4 giù (3) AGSM VERONA 32 15 10 2 3 66 22 44 0
5 invariato (5) TAVAGNACCO 28 15 8 4 3 37 22 15 0
6 invariato (6) S.ZACCARIA 20 14 5 5 4 24 25 -1 0
7 invariato (7) RES ROMA 13 15 3 4 8 7 24 -17 0
8 su (9) S.BERNARDO LU. 12 15 3 3 9 18 48 -30 0
9 giù (8) SUDTIROL 11 15 3 2 10 16 48 -32 0
10 su (11) VITTORIO VENETO 11 15 3 2 10 13 52 -39 0
11 giù (10) RIVIERA DI R. 10 14 3 2 8 16 35 -19 -1
12 invariato (12) BARI 1908 PINK 7 15 2 1 12 12 41 -29 0

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top