Calcio femminile, Cyprus Cup 2016: Italia-Ungheria 2-0. Ottimo esordio per le azzurre di Cabrini

10343677_657274304341727_4377036630209646829_n.jpg

Comincia bene l’avventura della Nazionale di calcio femminile nella Cyprus Cup. Allo Stadio di Paralimni le azzurre si sono imposte 2-0 sull’Ungheria grazie alle marcature, tutte nel primo tempo, di Melania Gabbiadini al 13′ e di Daniela Sabatino al 24‘. Un match ben giocato dalla nostra compagine soprattutto nei primi 45’ di gioco mettendo in evidenza buona qualità ed intensità. La prima rete si origina grazie ad un scambio rapido a centrocampo che innesca Gabbiadini, abilissima ad insinuarsi nella retroguardia ungherese ed a trafiggere l’estremo difensore avversario. Il raddoppio firmato da Sabatino è frutto di una percussione sulla fascia di Alia Guagni che con un cross al bacio pesca l’attaccante del Brescia sola in area di rigore che deve solo spingere in rete. L’Italia tornerà in scena venerdì contro la Repubblica D’irlanda, alle ore 16:30 italiane a Larnaca che ospiterà anche l’ultimo incontro del raggruppamento, contro l’Austria, il 7 marzo sempre nel medesimo orario.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto di Luca Martini

 

Lascia un commento

Top