Calcio, Champions League 2016: Real Madrid-Roma 2-0. Le pagelle dei giallorossi

roma-pagina-fb.jpg

Una Roma poco concreta sotto porta esce di scena negli ottavi di finale di Champions League, per mano del Real Madrid, dopo aver giocato ad alto livello per un’ora e creato ben cinque palle goal. Un 2-0 figlio del solito Cristiano Ronaldo che al 63′ realizza e al 67 è rifinitore per la marcatura di James Rodriguez. Un vero peccato perchè contro un non trascendentale Real si sarebbe potuto fare qualcosa di più.

LE PAGELLE

Szczesny 6.5: Non può nulla sulle realizzazione dei Blancos è strepitoso due volte sul Ronaldo nel primo tempo e risolutivo poco prima del primo goal dei madrileni su Rodriguez.

Florenzi 6: Alterna buone giocate in fase offensiva, come nella grande occasione costruita al 56′ in cui è bravo l’estremo difensore del Madrid, ad altre non altrettanto positive in difesa.

Manolas 5.5: Molto positivo nel primo tempo, si smarrisce nella ripresa in cui è poco attento nel primo goal di Ronaldo e impreciso in uscita.

Zukanovic 6: Senza infamia e senza lode la prestazione del difensore slavo, diligente in copertura .

Digne 5.5: Meno efficace di Florenzi in avanti ed in difficoltà nelle sovrapposizioni di Casemiro e e Rodriguez.

 Keita 5.5: Capacità di filtro ad intermittenza per il mediano ex Barcellona. Cala alla distanza come tutta la squadra, dopo le marcature del Real. Maicon al 86′ s.v

Pjanic 5.5 Tanti errori in appoggio per il centrocampista bosniaco, decisamente a disagio in mediana, in coppia con Keita, e spesso fuori posizione.  Dal 45′ Vainqueur 5.5: Troppi errori nelle rifintirue, non incide in interdizione come ci si aspetterebbe

Salah 6.5: Il migliore in campo dei giallorossi: lotta, costruisce e spreca anche grandi occasioni. Quando finisce la benzina, la Roma smette di essere pericolosa.

Perotti 6: Grande volontà e determinazione per l’argentino che manca il goal di pochissimo anche per la bravura di Navas.

El Shaarawy 5.5: Notevole applicazione tattica per il faraone che però non incide in avanti. Totti al 72′ s.v

Dzeko 4.5: Estremamente negativa la prova del centravanti bosniaco che spreca l’impossibile ed è spesso il miglior “difensore” nella retroguardia del Madrid.

 

All. Spalletti 6: La sua Roma sotto il profilo del gioco è un’altra cosa rispetto a qualche settimana fa. Miglioramenti palpabili ma non sufficienti per l’impresa impossibile.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Roma

Lascia un commento

Top