Calcio a 5, spareggi Mondiali 2016: in campo tutte le big europee. La formula dei playoff

Ricardinho-calcio-a-5-foto-uefa-futsal.jpg

Serata di spareggi Mondiali. Quattordici formazioni europee di calcio a 5 si sfidano nell’andata dei playoff di qualificazione alla prossima rassegna iridata con in palio sette posti. In campo tutte le big del Vecchio Continente: l’Italia affronterà l’Ungheria, la Spagna regina un mese fa in Serbia la Slovenia, il Portogallo di Ricardinho proprio i balcanici, la Russia argento la vicina Bielorussia e la rivelazione Kazakistan la Polonia.

PROGRAMMA – Ecco nel dettaglio tutte le sfide di martedì sera. Il ritorno è previsto per il 12 aprile. Solo Italia-Ungheria si giocherà a Prato il giorno successivo.

BIELORUSSIA-RUSSIA ore 16.30
POLONIA-KAZAKISTAN ore 18
SLOVACCHIA-UCRAINA ore 19
OLANDA-AZERBAIJIAN ore 20
SLOVENIA-SPAGNA ore 20
SERBIA-PORTOGALLO ore 20.15
UNGHERIA-ITALIA ore 18

FORMULA – Andata e ritorno, tutto in 80 minuti. Per i gol in trasferta vale la regola della Champions League di calcio a 11. In caso di parità al termine della seconda sfida, supplementari e rigori.

MONDIALI – Dal 10 settembre al 1 ottobre in Colombia si affronteranno 24 formazioni. Sono già qualificati i padroni di casa, il Brasile, l’Argentina, il Paraguay, le Isole Salomone, l’Iran, l’Uzbekistan, la Thailandia, il Vietnam e l’Australia. All’appello mancano sette squadre europee, quattro della Concacaf (Confederazione calcistica del Nord, Centro America e Caraibi) e tre della CAF (Confederaziona africana del calcio). Le partite si disputeranno tra le città di Cali, Medellin e Bucaramanga.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Uefa Futsal

Lascia un commento

Top