Calcio a 5, Final Eight Coppa Italia: Asti e Kaos in semifinale di rigore

Asti_Calcio-a-5_Divisione.jpg

Tre sfide su quattro si sono decise ai calci di rigore. La Final Eight della Coppa Italia 2016 di calcio a 5 è più equilibrata che mai. Dalle due partite del pomeriggio è uscita la prima semifinale (Pescara-Cogianco, sabato alle 21), da quelle serali la seconda. E la giocheranno l’Asti campione in carica e il Kaos Futsal, sempre sabato ma alle 18.45.

I piemontesi hanno sudato sette camicie per avere la meglio di un Real Rieti mai domo e addirittura vicino al colpaccio, dopo aver sempre rimontato i break degli arancioneri, con un tiro libero di Zanchetta che ha centrato in pieno la traversa. Lo stesso Zanchetta, poi, si è fatto parare da Casassa il rigore decisivo dopo gli errori di Bertoni ed Hector. Asti in semifinale dove non avrà il capitano Ramon, espulso per un’ingenua manata ai danni di Micoli.

REAL RIETI-ASTI 4-5 d.t.r. (3-3 s.t., 1-2 p.t.)
REAL RIETI: Micoli, Ghiotti, Maluko, Rafinha, Saul, 
 Martinelli, Hector, Scappa, Zanchetta, Liistro, Guennounna, . All. Patriarca
ASTI: Casassa, Chimanguinho, Bertoni, Crema, Nora, Follador, Romano, Ramon, De Luca, De Oliveira, Bocao,  Espindola. All. Cafù
MARCATORI: 8’57” p.t. De Oliveira (A), 13’15” Zanchetta (R), 19’43” t.l. Bertoni (A), 43” s.t. Corsini (R), 5’38” Chimanguinho (A), 6’36” t.l. Hector (R)
SEQUENZA RIGORI: Bertoni (A) parato, Hector (R) parato, De Oliveira (A) gol, Saul (R) gol, Crema (A) gol, Zanchetta (R) parato
AMMONITI: Rafinha (R), Ghiotti (R), Casassa (A), Bocao (A)
NOTE: al 16’57” s.t. Zanchetta (R) calcia sulla traversa un tiro libero
ESPULSO: al 5’51” s.t. Ramon (A) per gioco scorretto
ARBITRI: Francesco Cirillo (Rovereto), Ferruccio Prisma (Crotone), Simone Micciulla (Roma 2) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)

Rimonta e successo, invece, per il Kaos Futsal contro il Montesilvano. Delle tre squadre abruzzesi al via, è rimasto in corsa solo il Pescara padrone di casa. Come l’Acqua&Sapone questa mattina, gli uomini allenati da Ricci si sono fatti raggiungere (da 3-1 a 3-3) e poi hanno ceduto dal dischetto. L’errore fatale è stato commesso da André.

CITTÀ DI MONTESILVANO-KAOS FUTSAL 5-6 d.t.r. (3-3 s.t., 1-1 p.t.) 
CITTÀ DI MONTESILVANO: Dal Cin, Bordignon, Francini, Burato, Morgado
, Di Risio, Eric, Rosa, Andrè, Rocchigiani, Ortega, Pasculli. All. Ricci
KAOS FUTSAL: Putano, Vinicius, Pedotti, Kaka, Peric, Mateus, Schininà, Titon, Espindola, Halimi, Duio, Timm. All. Andrejic
MARCATORI: 7’34” p.t. Andrè (M), 17’02” Kaka (K), 3’23” s.t. Bordignon (M), 12’06” Eric (M), 13’49” Peric (K), 14’47” Peric (K)
SEQUENZA RIGORI: Morgado (M) gol, Pedotti (K) gol, Eric (M) gol, Kaka (K) gol, Andrè (M) parato, Peric (gol)
AMMONITI: Burato (M), Morgado (M)
ARBITRI: Daniele Di Resta (Roma), Marco Delpiano (Cagliari), Daniele Intoppa (Roma 2) CRONO: Matteo Ariasi (Pescara)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Divisione calcio a 5

Lascia un commento

Top