Biathlon, Mondiali 2016: DIRETTA LIVE mass start. Windisch sfiora il podio. Oro per Johannes Boe

Dominik-Windisch-2-Biathlon-Romeo-Deganello.jpg

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live dei Mondiali 2016 di biathlon: ultima giornata della rassegna iridata dedicata alle due mass start. Alle 13.00 partirà la gara femminile, mentre alle 16.00 ci sarà la prova maschile.
Tra le donne ci si prospetta una gara davvero spettacolare con tantissime atlete che possono puntare al gradino più alto del podio. Da Marin Dorin a Laura Dahlmeier, da Gabriella Soukalova a Kaisa Makarainen, senza dimenticare la nostra Dorothea Wierer, che cerca la seconda medaglia dei suoi Mondiali. In gara anche Federica Sanfilippo, che proverà a lottare per un buon piazzamento.
Nella gara maschile tutti contro Martin Fourcade: in caso di medaglia d’oro (sarebbe la quinta in questa rassegna) diventerebbe il primo biathleta della storia a vincere tutte le gare individuali in una manifestazione che sia Mondiali o Olimpiadi.
A fermare il dominio di Fourcade ci proveranno i padroni di casa della Norvegia, rinfrancati dalla vittoria nella staffetta maschile di ieri; mentre l’Italia si affida a Dominik Windisch, capace di vincere in stagione a Canmore.
Buon Divertimento!

Clicca F5 per aggiornare la pagina

16.40 Si chiudono i Mondiali di biathlon e con essi anche la nostra diretta. Grazie per averci seguito

16.39: Quarto un grandissimo Dominik Windisch. Un rush finale entusiasmante per l’azzurro, che senza quell’errore sarebbe salito certamente sul podio. Miglior risultato della carriera in un Mondiale per Dominik

16.37: Johannes Boe è medaglia d’oro. Fantatica progressione finale del norvegese, che sull’ultima salita stacca Martin Fourcade e si va a prendere il primo posto. Terza piazza per Ole Einar Bjoerndalen.

16.36: si arriverà in volata. Epilogo incredibile del Mondiale.

16.35: i tre posti sul podio sono ormai assegnati

16.32: Fantstico Johannes Boe che si rimette in scia di Fourcade e sarà una sfida incredibile per l’oro. Bjoerndalen sarà quasi sicuramente bronzo

16.31: errore proprio all’ultimo bersaglia per Dominik Windisch che dice addio ai sogni di medaglia. Grandissimi rimpianti.

16.30 Se ne va Martin Fourcade che vincerà ancora la medaglia d’oro. Il francese prende tutti i bersagli e se ne va. Zero anche per Johannes Boe, Bjoerndalen, Semenov, Peiffer e Tarjei Boe.

16.28: ancora allungo prima del poligono di Martin Fourcade, che entra da solo nell’arena. Windisch spara per la storia. Forza Dominik

16.26: il gruppo si è rilassato. Si deciderà tutto all’ultimo poligono. Sarebbe fondamentale uno zero per Dominik per credere nelle medaglie.

16.25: Windisch è in lotta per una medaglia. L’azzurro si mantiene nel gruppo di testa. Sarà un ultimo poligono di fuoco.

16.23: Zero ancora per Dominik Windisch, che è settimo a nove secondi dalla testa. La sensazione che i materiali siano ottimi

16.22 Poligono velocissimo per Johannes Boe, che sbaglia,però, l’ultimo. Ne approfittano Martin Fourcade ed Ole Einnar Bjoerndalen che si portano in testa.

16.21: in vicinanza del terzo poligono Dominik Windisch resta con il gruppo dei migliori a 15 secondi da Boe

16.17: prova la fuga Johannes Boe, che ha notevolmente aumentato il ritmo

16.15: non sbaglia praticamente nessuno e quindi ci sarà ancora un gruppone dopo il secondo poligono. Ottimo zero anche per Dominik Windisch che si giocherà in piedi un piazzamento importante

16.10: hanno rallentato davanti e quindi tutti i big recuperano e potrebbero rientrare anche prima del secondo poligono

16.09: un solo errore per Dominik Windisch, staccato di 35 secondi al 21esimo posto

16.08: un errore per tantissimi big (Fourcarde, Svendsen, i fratelli Boe, Fillon Maillet). Due errori per Landertinger e Garanichev.

16.07: Poligono strepitoso dell’austriaco Eder che ha sette secondi di vantaggio su Bjoerndalen e Lesser.

16.05: scappa via Martin Fourcade, che aumenta improvvisamente il ritmo prima dell’ultimo poligono. Probabilmente uno scatto per andare in piazzola numero 1

16.04: aumenta il ritmo il tedesco Lesser che mette tutto il gruppo in fila indiana.

16.03: passo di gara tranquillo. Si arriverà al primo poligono a gruppo compatto.

16.00: ci siamo. Tutti contro Martin Fourcade

15.30: Riprendiamo la nostra diretta. Tra mezz’ora ultima gara di questo Mondiale, la mass start maschile. L’Italia si affida a Dominik Windisch

13.40: L’Italia chiude il Mondiale al femminile con una brutta gara ed ora si attende solo la prova maschile (partenza ore 16.00) e ci affideremo a Dominik Windisch

13.37: 17esima Lisa Vittozzi (un errore), 20esima Dorothea Wierer (5 errori)

13.35: medaglia d’oro per Marie Dorin, seconda Laura Dahlmeier che ha sconfitto in volata Kaisa Makarainen. Quarta piazza per Gabriella Soukalova.

13.32: si stacca Soukalova e quindi sul podio ci saliranno Dahlmeier e Makarainen. Bisogna capire solo in quale posizione

13.30: ancora zero per Lisa Vittozzi, che sarà la migliore delle due azzurre. Altro errore per Dorothea Wierer (sono cinque in totale)

13.29: zero errori anche per Soukalova, Dahlmeier e Makarainen, che si contenderanno gli altri due posti sul podio

13.28: non ci sono dubbi! La medaglia d’oro andrà al collo di Marie Dorin. Terzo oro in questi Mondiali, sesta sesta medaglia in questa rassegna iridata.

13.24: se ne va Marie Dorin, che potrebbe avere anche un errore di vantaggio sulle avversarie. Sono 25 secondi il vantaggio sul gruppetto con le ceche, Makarainen, Dahlmeier, l’altra francese Bescond e la russa Yurlova

13.23: ottimo zero per Lisa Vittozzi che può avvicinare le prime quindici posizioni. Ancora un errore per Dorothea Wierer, gara da cancellare per l’azzurra

13.22: Non sbagliano Vitkova e Soukalova che rientrano in corsa per il podio. Un errore per Dahlmeier e Makarainen che sono costrette ad inseguire

13.21: Fa il vuoto la francese Marie Dorin, autrice di un poligono perfetto.

13.20 ci si prepara al terzo poligono (il primo in piedi).

13.17: Zero errori per Dorin, Dahlmeier e Makarainen che se ne vanno via. Al loro inseguimento ci sono le norvegesi Olsbu ed Eckhoff. Vicino al minuto il ritardo di Dorothea Wierer, oltre la 20esima posizione

13.15: Si mette malissimo per le due azzurre. Due errori per Wierer ed uno per Vittozzi. Praticamente diciamo addio alle possibilità di medaglia

13.11: è praticamente rientrata Wierer, che ha già raggiunto anche Lisa Vittozzi. Adesso sarà vietato sbagliare al secondo poligono

13.07: dopo il primo poligono in testa c’è la francese Dorin seguita dall’austriaca Hauser e dalla russa Yurlova. Sono comunque attaccate tutte le favorite. Zero errori per Dahlmeier, Soukalova e Makarainen. Vittozzi 13esima, mentre Wierer 16esima a 18 secondi

13.06: Dorothea è la più veloce, ma apre male. Non sbaglia nessuna delle big. Un errore per Wierer, mentre zero per Lisa Vittozzi

13.05: all’intermedio dei 2 km in testa Dahlmeier e subito alle sue spalle Wierer

13.00: partite! Eckhoff subito in testa a fare il ritmo

12.55: mancano solo cinque minuti alla partenza. Forza Dorothea e Lisa!

12.40: Si avvicina la partenza della Mass Start femminile. Ci si prospetta grandissimo spettacolo con tante atlete in lotta per la vittoria

12.15: mancano 45 minuti all’inizio della mass start femminile. L’Italia si affida a Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi. Seguite con noi la diretta della gara dalle ore 13.00

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto di Romeo Deganello

Lascia un commento

Top