Biathlon, Coppa del Mondo: Schempp batte Johannes Boe nell’inseguimento, 16° Windisch

DSC_0506-min.jpg

Si è appena concluso l’inseguimento maschile nell’ultima tappa della Coppa del Mondo 2015/2016 del biathlon, in corso di svolgimento a Khanty Mansiysk (Russia).

Il successo è andato al tedesco Simon Schempp, alla decima vittoria in carriera, riuscito a giocarsi al meglio le proprie carte al poligono, nonostante i 3 errori commessi (1+1+0+1) e nell’ultimo giro ha avuto la meglio del norvegese Johannes Thignes Boe, iridato domenica scorsa nella mass start, sopravanzandolo di 8.5 secondi: un solo errore commesso dal più giovane dei fratelli Boe (0+0+0+1).

Trionfo tedesco completato da Erik Lesser, terzo al traguardo con due bersagli mancati nelle serie finali (0+0+1+1), precedendo allo sprint lo svizzero Benjamin Weger, che chiude quindi ad un passo dal podio.

Quinta posizione per Benedikt Doll, che precede lo statunitense Tim Burke e un ritrovato Frederik Lindstroem (Svezia); ottavo l’austriaco Dominik Landertinger, al comando nella prima parte di gara, chiudono la top ten il tedesco Arnd Peiffer e il ceco Michal Slesingr. Assenti nella prova odierna Martin Fourcade e Ole Einar Bjoerndalen, che hanno preferito riposare in vista della mass start di domani.

Chiudono attorno alla top 20 i due azzurri impegnati in gara, perdendo qualche posizione rispetto alla sprint: Dominik Windisch ha tagliato il traguardo in 16esima posizione con quattro bersagli mancati (0+1+2+1), stesso score al poligono per Lukas Hofer, poco più indietro in 21esima posizione (1+0+3+0).

Clicca qui per i risultati ufficiali

 Foto: Romeo Deganello

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top