Beach volley, World Tour 2016, Vitoria. Qualificazioni: Brasile e Russia sulla strada degli azzurri

image.jpeg

Inizia oggi a Vitoria con le qualificazioni l’ultimo dei tre tornei consecutivi in programma in Brasile in questa prima fase di stagione. Si tratta di un Open e sono ancora tre le coppie di casa nostra impegnate nella fase preliminare del torneo.

In campo maschile ostacoli brasiliani per Enrico Rossi e Marco Caminati che alle 15.20 affrontano i padroni di casa Marcio Araujo/Luciano. Un vero monumento di questo sport, Marcio Araujo che in coppia con Fabio Magalhaes seppe vincere un Mondiale a Berlino nel 2005 (quando fu decretato anche miglior difensore del circuito) e un argento olimpico a Pechino nel 2008. A 43 anni il campione brasiliano (ultimo torneo vinto nel 2011) disputa praticamente solo i tornei in casa e lo scorso settembre a Rio riuscì sempre in coppia con Luciano a qualificarsi per il main draw uscendo però al primo turno.
In caso di successo Rossi/Caminati affronteranno la vincente di Andre/Oscar (Bra)-Kunert/Dressler (Aut).

In campo femminile le due coppie azzurre al via cercano le prime vittorie stagionali. Perry/Giombini non hanno un cammino impossibile e al primo turno se la vedranno alle 13.40 con le francesi Jupiter/Longuet, spesso protagoniste dei vari tornei Cev o Wevza.
In caso di successo le azzurre affronteranno nella sfida decisiva per la qualificazione al main draw la vincente di Abalakina/Syrtseva (Rus)-Zonta/Benet (Arg).

Ostacolo russo fin da subito, invece, per Zuccarelli/Lestini che alle 12 scenderanno in campo contro Makroguzova/Motrich, una delle coppie che ha svolto qualche sessione di allenamento con le azzurre nella prima fase di preparazione in Brasile. In caso di successo le italiane affronterebbero al secondo turno la vincente di Josi/Val (Bra)-Hochevar/Fopma (Usa): comunque vada ostacolo duro per le azzurre. Da domani il tabellone principale con le quattro italiane qualificate.

Tag

Lascia un commento

Top