Beach volley. World Tour 2016, Vitoria. E UNA! Nicolai/Lupo in finale 19 mesi dopo Klagenfurt

lupo-nicolai-19.3.2016.jpg

Diciannove mesi dopo la finale persa contro Alison/Bruno a Klagenfurt, Paolo Nicolai e Daniele Lupo conquistano l’atto conclusivo di un torneo del World Tour battendo in tre set in semifinale la coppia olandese Brouwer/Meeuwsen.

Un successo che ripaga di tante sofferenze la coppia italiana e la rimette in carreggiata nella corsa alla qualificazione olimpica per Rio visto che da questo appuntamento arriveranno tanti punti da aggiungere al ranking.

Una vittoria meritata quella degli azzurri, superiori a muro (Nicolai è tornato stratosferico in questo fondamentale) e grandissimi in difesa con gli interventi risolutivi di Daniele Lupo che ha fatto molto bene anche in attacco contro i giganti olandesi che si sono aggrappati soprattutto alla potenza, non sempre arma vincente.

Nel primo set, dopo un avvio equilibrato, la coppia azzurra prende il largo sul 13-8 e resiste ai servizi bomba dei due olandesi che rimontano fino al 19-17 ma si fermano sul 21-18. Nel secondo parziale la situazione si ribalta. Gli azzurri perdono lucidità in attacco e sbattono spesso contro il muro avversario. Gli orange scattano avanti (14-10) e non si fanno più riprendere: 21-16.

Tie break double face: Brouwer/Meeuwsen sembrano poter dominare portandosi avanti 4-0 ma Lupo/Nicolai hanno il merito di rimettersi subito in gioco (4-3). Gli olandesi conducono fino al 10-10 poi inizia lo show di Nicolai che con il muro guida gli azzurri sul 14-11. Gli olandesi annullano due match ball ma al terzo Brouwer spara fuori la battuta e regala (15-13) agli ex campioni europei il ritorno in finale a quasi due anni di distanza. All’1 ora italiana Ranghieri(Carambula scendono in campo contro Alison/Bruno a caccia di un derby storico.

Lascia un commento

Top