Beach volley, World Tour 2016. Rio. Qualificazioni amare: azzurri ko

agata-zuccarelli-8.3.2016.jpg

Tre sconfitte al primo turno per le coppie italiane impegnate oggi nelle qualificazioni del Grand Slam di Rio del Janeiro. La battuta d’arresto più inattesa ha visto protagonisti i giovani azzurri Rossi e Caminati che, nel torneo maschile, si sono arresi in tre set agli israeliani Faiga/Hilman. La coppia israeliana ha iniziato bene vincendo 21-17 il primo set, poi secondo parziale tiratissimo vinto in volata 24-22 dagli azzurri che però non sono riusciti a tenere il ritmo della coppia avversaria perdendo 15-10 il tie break.

In campo femminile niente da fare per le due coppie italiane impegnate in qualifica. Perry/Giombini proseguono il loro periodo di rodaggio uscendo sconfitte 2-0 (23-21, 21-16) dalle olandesi Van Gestel/Van der Vliest nonostante un primo tempo di ottimo livello della coppia azzurra.

Stessa cosa per Zuccarelli/Lestini che hanno impegnato duramente le ceche Slukova/Hermannova perdendo 2-0 (31-29, 21-11) con il primo parziale che grida vendetta.

Questi i risultati del secondo turno delle qualificazioni. Le vincenti sono in main draw, tra loro le trionfatrici di Maceiò Elize Maia/Duda. Jupiter/Longuet (Fra)-Humana-Paredes/Pischke (Can) 0-2 (20-22, 16-21), Lehtonen/Lahti (Fin)-Chen Chunxia/Tang (Chn) 2-0 (23-21, 21-16), Gruszczynska/Strag (Pol)-Dubovcova/Nestarcova (Svk) 0-2 (12-21, 13-21), Slukova/Hermannova (Cze)-Motrich/Makroguzova (Rus) 2-0 (21-15, 27-25), Arvaniti/Karagkouni (Gre)-van der Vlist/van Gestel (Ned) 2-1 (12-21, 21-14, 15-10), Laboureur/Sude (Ger)-Carol/Ana Patrícia (Bra) 2-0 (21-16, 21-13), Artacho Del Solar/Laird (Aus)-Mashkova/Tsimbalova (Kaz) 2-0 (21-18, 21-11), Elize Maia/Duda (Bra)-Braakman/Sinnema (Ned) 2-0 (21-16, 21-10).

Lascia un commento

Top