Basket: in NBA gioca solo Belinelli, Datome fenomenale in Eurolega, Melli ancora protagonista

Datome-Basket-Pagina-FB-Fip.jpg

Con Danilo Gallinari sempre fermo ai box e con Andrea Bargnani ormai lontano dal mondo americano, in NBA resta il solo Marco Belinelli a giocare. Nella pazza stagione dei Sacramento Kings per l’italiano è difficile trovare continuità, ma in questa ultima settimana il nativo di San Giovanni in Persiceto ha comunque fornito delle buone prestazioni: sedici punti contro Memphis e Dallas, sette nel match da ex contro San Antonio e poi dodici nella sfida con New Orleans. Quasi sicuramente i Kings non faranno i playoff a causa dei continui alti e bassi e possono davvero ritenersi una delle deluse di questa stagione, essendo partiti con altri obiettivi.

Nelle ultimi giorni è circolata la notizia che la stagione di Danilo Gallinari sia ormai volta al termine. L’infortunio alla solita caviglia ha fatto pensare ai Denver Nuggets, ormai fuori da ogni possibilità di andare ai playoff, che non ci fossero i motivi per rischiare un nuovo stop per l’azzurro, che in questo modo avrebbe tutto il tempo di recuperare per gli impegni estivi con la nazionale e tornare in maglia Denver solo dalla prossima stagione.

Diversa, invece, la situazione di Andrea Bargnani, il quale potrebbe restare lontano dai campi di basket fino a giugno. Non c’è nessun infortunio che costringe il Mago a stare fuori dal parquet, ma il centro romano non ha ancora sciolto i dubbi sul suo futuro. Le offerte a Bargnani non mancano, ma in questo momento non sembra davvero esserci una squadra in vantaggio sulle altre per acquistare Andrea.

Tornando alle vicende del basket europeo, continua a splendere la stella di Gigi Datome. Il capitano dell’Italia è reduce da una prestazione strabiliante in Eurolega con la maglia del Fenerbahce contro la Stella Rossa, dove Gigi ha messo a referto 27 punti nel successo dei turchi. Una piccola delusione, però, è arrivata nell’ultimo turno di campionato con il Fener sconfitto di un punto dal Banvit, complice proprio l’errore del sardo dall’angolo.

L’Eurolega del Bamberg sembra ormai terminata, ma la squadra di Andrea Trinchieri sta facendo benissimo in Bundesliga. Nell’ultima giornata c’è stata la fuga per il Bamberg grazie anche alla netta vittoria sui Phoenix Hagen, nel quale grande protagonista è stato Nicolò Melli,che ha sfiorato la doppia doppia con 15 punti e 9 rimbalzi.
Meno appariscente, ma comunque vincente Daniel Hackett. Il campionato greco era fermo e dunque l’ex Milano e Siena ha giocato solo in Eurolega, dove ha messo a referto solo cinque punti nel successo contro Vitoria, con l’Olymiacos che è tornata in corsa ancora per la qualificazione ai quarti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Foto pagina FB della FIP

 

 

Lascia un commento

Top