Atletica, superlativo Van Niekerk! Il sudafricano scende sotto i 10′ nei 100 e fa record

van-niekerk-pagina-fb-iaaf-world-athletics-club.jpg

Il 23enne sudafricano Wayde Van Niekerk entra nella storia dell’atletica. Il campione mondiale dei 400 metri diventa infatti il primo essere umano a percorrere i 400 metri in meno di 44”, i 200 metri in meno di 20” e i 100 metri in meno di 10”.

L’atleta di Città del Capo ha realizzato nella giornata di ieri un incredibile 9”98 nel rettilineo della pista di Bloemfontein (1,5 di vento), vincendo agevolmente la gara e sfiorando il primato nazionale, quel 9″96 fatto registrare da Akani Simbine l’8 marzo scorso.

Quello di Van Niekerk è un record strepitoso, poichè il sudafricano vanta nei 400 un personale di 43”48 (miglior prestazione del 2015) e nei 200 un ottimo 19”94, anche questo registrato nell’anno appena trascorso.

Per lo sport e per lo sprinter africano è un traguardo unico ed importantissimo ma, data la giovane età, potremmo anche vedere il cronometro fermarsi prima nei prossimi anni.

Foto: pagina Facebook IAAF

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top