Volley, SuperLega – 20^ giornata. Civitanova e Modena a distanza: crocevia primo posto, Trento ci prova da dietro

Piano-Modena-Volley-Pier-Colombo.jpg

Turno infrasettimanale per la SuperLega, alle prese con la 20esima giornata. Il massimo campionato italiano di volley maschile si avvia alla conclusione della regular season e i punti in palio sono sempre più pesanti.

Riflettori puntati sullo scontro a distanza tra Civitanova e Modena dopo che la Lube, sconfiggendo i canarini nello scontro diretto di domenica, ha preso il comando della classifica con tre punti di vantaggio sui rivali. I cucinieri vogliono mantenere il primo posto a tutti costi ma saranno alle prese con l’ostica Molfetta. All’Eurosuole Forum gli uomini di Blengini partono con tutti i favori del pronostico, ringalluzziti dal successo dell’altro giorno e dati in gran forma dopo lo scivolone di Coppa Italia. Juantorena e compagni contro il talento di Hernandez che ha trascinato i pugliesi alla rabbiosa rimonta su Perugia.

Proprio Perugia sarà invece l’avversaria di Modena. Una trasferta complicata per gli uomini di Lorenzetti che hanno perso due delle ultime tre partite e sembrano essere in fase calante dopo il trionfo in Coppa Italia. I Block Devils hanno invece perso a Molfetta e ora rischiano di perdere il quarto posto. Earvin Ngapeth rientra dal processo in Francia dove il pm ha chiesto 3 mesi di condanna per l’aggressione a un controllore ferroviario: lo schiacciatore riuscirà a isolarsi dai fatti extra campo e a giocare al meglio dopo le ultime uscite non al top? Luca Vettori, Lucas e Bruninho saranno capaci di trascinare la squadra anche senza Petric? Risposte attesissime contro Atanasijevic e compagni. Modena guarderà con attenzione al risultato di Civitanova per continuare a sognare il primo posto al termine della regular season.

 

Trento da dietro ci spera ancora. I Campioni d’Italia, lontani sei punti dalla capolista e tre lunghezze da Modena, sperano in qualche regalo d Molfetta e Perugia per poter scalare ulteriormente la classifica. I ragazzi di Stoytchev non dovrebbero avere problemi a sconfiggere Milano davanti al pubblico amico. Probabile un nuovo turno di riposo per Djuric e l’impiego della diagonale giovanissima Giannelli-Nelli, da verificare il ginocchio di capitan Lanza.

Verona si è rialzata domenica scorsa e vuole definitivamente rilanciarsi sfruttando il fattore PalaOlimpia. Gli scaligeri, ora distanti un solo punto dal quarto posto, sfidano Ravenna in piena lotta playoff. Match complicato per gli uomini di Giani che ha ormai recuperato Starovic, Zingel in fase di rientro, Sander al top.

Scontro diretto cruciale tra Padova e Monza: chi vince fa un deciso passo in avanti verso la qualificazione ai playoff. Latina, dopo quattro sconfitte consecutive, prova a rilanciarsi contro il fanalino di coda Piacenza nel posticipo di giovedì: la vittoria è d’obbligo per i pontini se vorranno ancora lottare per un posto ai playoff.

 

Di seguito il programma dettagliato della 20esima giornata di SuperLega:

MERCOLEDÌ 24 FEBBRAIO:

19.30     Calzedonia Verona vs CMC Romagna

20.30     Sir Safety Conad Perugia vs DHL Modena

20.30     Tonazzo Padova vs Gi Group Monza

20.30     Diatec Trentino vs Revivre Milano

20.30     Cucine Lube Banca Marche Civitanova vs Exprivia Molfetta

GIOVEDÌ 25 FEBBRAIO:

20.30     LPR Piacenza vs Ninfa Latina

 

Lascia un commento

Top