Volley, chiesta condanna di 3 mesi per Earvin Ngapeth! Sentenza il 4 aprile

ThehappinessoftheFrancesEarvinNgapethintheendofthematch.jpg

Il pubblico ministero ha chiesto per Earvin Ngapeth la condanna a 3 mesi (con la condizionale) e al pagamento di una multa di 3000 euro. La sentenza definitiva sarà pronunciata il prossimo 4 aprile.

Il processo riguarda la presunta aggressione, a opera dello schiacciatore francese, di un controllore ferroviario lo scorso mese di luglio. Ora il 24enne che gioca a Modena aspetterà con ansia la pronuncia, ricordando che ha già usufruito della condizionale. Probabile che Earvin ricorra all’appello. Situazione non facile per il fenomeno Campione d’Europa.

Tag

Lascia un commento

Top