VIDEO – Ginnastica, McKayla Maroney: “Non gareggerò più. Ma non chiamatelo ritiro”. La Fierce Five saluta così

McKayla-Maroney.jpg

McKayla Maroney ha ufficialmente annunciato che non gareggerà più nel circuito agonistico della ginnastica artistica. La Campionessa del Mondo al volteggio 2011 e 2013, membro delle leggendarie Fierce Five Campionessa Olimpiche a Londra 2012, si è così dichiarata al portale GymCastic.

Si tratta a tutti gli effetti di un ritiro ma Mcky non vuole utilizzare questa parola. Non la vediamo in pedana da un paio di stagioni, era ormai chiaro a tutti che non sarebbe più ritornata, anche considerata i gravi problemi fisici e psicologici avuti nell’ultimo anno.

Una potenza alla tavola, una ragazza dotata di una simpatia infinita, un vero collante per tutta la squadra. Un esempio da seguire anche per come ha deciso di defilarsi. Un ritiro che arriva anche per le troppe difficoltà riscontrate nell’ultimo periodo. Come ha dichiarato lei stessa “ho lasciato la ginnastica anche perché non mi faceva più stare bene. Amo questo sport e continuerò a farne parte“.

Si è poi dilungata sulla magia delle Olimpiadi 2012, sul lungo e fatico percorso per arrivare, sulll’amarezza per l’oro sfumato alla tavola, sul periodo buio del 2015, sugli infortuni, le operazioni e tanto altro ancora. Un’intervista bellissima, lunga e intensa che vi invitiamo davvero ad ascoltare.

Il ritiro di McKayla Maroney arrivò il giorno dopo l’annuncio di Kyla Ross (clicca qui per saperne di più). Le Fierce Five perdono così due pezzi in un sol colpo e rimangono rappresentate da Gabby Douglas e Aly Raisman che inseguono il sogno Rio 2016. Jordyn Wieber è ormai fuori dal circuito.

 

 

 

Tag

Lascia un commento

Top