Vela, Mondiali RS:X 2016: ahi ahi Flavia Tartaglini, l’azzurra scivola in 13^ posizione

Flavia-Tartaglini-vela-foto-federvela-Fabio-Taccola-AGNetwork.jpg

Terza giornata senza gioie per l’Italia ai Mondiali RS:X di Eilat. Si allontana dalla zona podio sopratutto Flavia Tartaglini, scivolata dalla seconda alla 13^ piazza. 18-19-17 i parziali della laziale che proverà domani a riacciuffare quella Medal race distante quattro punti. Rimane al comando la polacca Malgorzata Bialecka, tallonata dall’olandese Lilian de Geus; più staccata invece l’altra polacca Zofia Noceti-Klepacka che precede Marina Alabau Neira (Spagna) e Bryony Shaw (Gran Bretagna). Così le altre azzurre in gold fleet: Marta Magetti 25^ e Laura Linares 28^.

In campo maschile si difende in qualche modo Mattia Camboni, al momento 15° ma staccato di ben 25 punti dalla decima piazza. A pesare sul talento di Civitavecchia le due regate storte odierne terminate in 24^ e 30^ posizione. Poco più indietro Daniele Benedetti (18°) e Federico Esposito (21°). Anche in questo caso è la Polonia a dettar legge con Piotr Myszka. Il campione del mondo del 2010 ha 11 lunghezze di vantaggio sul duo Louis Giard (Francia)-Shahar Zubari (Israele).

Uomini

1 POL 82 Piotr Myszka 21.0
2 FRA 1 Louis Giard 32.0
3 ISR 11 Shahar Zubari 32.0
4 POL 182 Pawel Tarnowski 33.0
5 GBR 1 Nick Dempsey 33.0

Donne

1 POL 21 Malgorzata Bialecka 19.0
2 NED 3 Lilian de Geus 20.0
3 POL 8 Zofia Noceti-Klepacka 30.0
4 ESP 5 Marina Alabau Neira 35.0
5 GBR 94 Bryony Shaw 39.0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top