Vela, Mondiali 470 2016: Zandonà-Trani fanno sognare, in linea con le aspettative le donne

470-vela-foto-pagina-fb-federvela.png

Da pecora nera a possibile sorpresa a Rio. Il 470 di Gabrio Zandonà e Andrea Trani deve ancora strapparlo quel pass olimpico ma gli strabilianti risultati ottenuti a Miami e San Isidro fanno ben sperare in vista del trofeo Princesa Sofia, in cui verranno decisi gli ultimi partecipanti europei ai Giochi olimpici. Due sesti posti che fanno capire quanto sia competitivo il binomio tricolore campione del mondo nel 2003.

In Argentina è arrivato di gran lunga il miglior risultato degli ultimi tempi; era dal 2010 che l’Italia non centrava la top ten iridata al maschile. Zandonà con l’allora compagno Pietro Zucchetti chiuse al nono posto, iniziando quel percorso di avvicinamento alle Olimpiadi londinesi dove i due conclusero ai piedi del podio. Diverso il discorso al femminile; Elena Berta e Sveva Carraro hanno eguagliato il risultato ottenuto nel 2015 da Roberta Caputo-Alice Sinno, rimanendo parecchio distanti dalle zone alte della classifica.

“Siamo molto soddisfatti del sesto posto di Zandonа-Trani nel maschile – dichiara il dt Michele Marchesini – Quello di Buenos Aires è stato un Campionato del Mondo difficile, con venti leggeri, venti forti, temporali, alghe, corrente e l’esperienza ha pagato. Il duo della Marina Militare sta seguendo il percorso di risultati che era stato richiesto loro già alla fine del 2014. Zandonà e Trani sono partiti tardissimo in questa rincorsa e non ci sono più margini di errore, è chiaro, ma ora finalmente pare che il dado sia stato tratto. C’è tanto da fare, ma quando ci sono livello e impegno. Un plauso anche a Ferrari-Calabrò, che chiudono ventiquattresimi il loro primo Mondiale assoluto. Nel femminile la flotta era esigua, Berta-Carraro conquistano un ventesimo posto che vale il Team Performance, ma siamo ancora lontani e la strada è lunghissima”. 

I piazzamenti iridati azzurri negli ultimi anni

Mondiali 2009

Uomini: 13mi Luca e Roberto Dubbini

Donne: 4^ Giulia Conti-Giovanna Micol

Mondiali 2010

Uomini: 9° Gabrio Zandonà-Pietro Zucchetti

Donne: 3^ Giulia Conti-Giovanna Micol

Mondiali 2011

Uomini: 24mi Gabrio Zandonà-Pietro Zucchetti

Donne: 5^ Giulia Conti-Giovanna Micol

Mondiali 2013

Uomini: 31mi Gabrio Zandonà -Lorenzo De Felice

Donne: 22me Roberta Caputo-Giulia Paolillo

Mondiali 2014

Uomini: 19mi Simon Sivitz Kosuta-Jas Farneti

Donne: 23me Elena Berta-Giulia Paolillo

Mondiali 2015

Uomini: 35mi Emanuele Savoini-Enzio Savoini

Donne: 20me Roberta Caputo-Alice Sinno

Mondiali 2016

Uomini: 6° Gabrio Zandonà-Andrea Trani

Donne: 20me Elena Berta-Sveva Carraro

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top