Tuffi, Coppa del Mondo 2016: Noemi Batki in semifinale dalla piattaforma

noemi-Batki-tuffi-foto-fin-dpm.jpg

Noemi Batki ha già il pass per Rio 2016, perché finalista agli scorsi Mondiali. La triestina non brilla nella lunghissima eliminatoria da 10 metri della Coppa del Mondo che miete vittime illustri – dalla tedesca Elena Wassen alla britannica Lois Toulson, dalla russa Yulia Timoshinina alla francese Laura Marino – ma si qualifica comunque per la semifinale prevista domani alle 19.15 italiane – questa notte in Brasile cambia l’ora – con il 17esimo punteggio (291.90).

Dopo una partenza positiva, 64.50 con il triplo e mezzo avanti carpiato, i problemi per Batki arrivano con i tuffi più difficili della serie: 57.60 con avvitamento e verticale, addirittura 46.40 con il triplo e mezzo ritornato raggruppato e la top 18 sembra distante. Ma le quasi tre ore di gara si fanno sentire e molte rivali sbagliano. Con un doppio e mezzo rovesciato raggruppato dei suoi (65.80), l’azzurra rimonta e rientra in extremis per continuare il proprio percorso al Maria Lenk Aquatic Center.

In testa, al momento, c’è la malese Pandelela Pamg, bronzo a Londra 2012 nella specialità, che realizza 360.55 punti, dato che la dice lunga sul livello medio della competizione odierna. A seguire le cinesi Si Yajie (360.10 con una penalità nella verticale) e Ren Qian (353.10 con un grave errore nel triplo e mezzo indietro raggruppato). Stoica la canadese Roseline Filion, da qualche mese ai box per un infortunio alla caviglia: iscritta in extremis, è 18esima con 291.85 punti.

I risultati completi 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fina/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top