Tuffi, Coppa del Mondo 2016: le speranze italiane di qualificazione olimpica e i pass ancora in palio

Italia-tuffi-Coppa-del-Mondo-2016-foto-pagina-fb-carlo-dibiasi-tuffi.jpg

Non solo Tania Cagnotto e Francesca Dallapè. La missione della coppia d’oro dei tuffi italiani, ovvero la qualificazione olimpica nel sincro 3 metri, sarà senza dubbio il momento più importante della Coppa del Mondo prevista a Rio dal 19 al 24 febbraio. Ma non l’unico.

Già, perché solo Tania Cagnotto (3 metri) e Noemi Batki (10 metri), com’è ormai noto, sono sicure di tornare in Brasile anche ad agosto per i Giochi. Tutto il resto della nazionale – i convocati – deve ancora qualificarsi. E c’è tanta carne al fuoco: dalla missione difficile ma non impossibile del sincro 3 metri maschile Giovanni Tocci-Andrea Chiarabini a Maria Marconi nell’individuale dal trampolino, da Michele Benedetti e ancora Chiarabini sempre da 3 metri a Maicol Verzotto e Francesco Dell’Uomo in tutte le gare dalla piattaforma.

A proposito di Dell’Uomo, che insegue la sua quarta partecipazione olimpica dopo essere arrivato nono in finale da 10 metri appena 17enne ad Atene 2004, nelle ultime ore è stato colpito da un problema cutaneo che l’ha costretto al riposo e che potrebbe far pensare ai sintomi di Zika, la malattia infettiva portata da una zanzara che preoccupa l’ambiente di Rio. Stando a quanto riporta la sua agente Vania Toni, tuttavia, si dovrebbe trattare di una semplice reazione allergica alimentare.

Cosa aspettarci dagli azzurri, dunque? Come detto la situazione nei sincro è complicata. Se Cagnotto-Dallapè partono tra le favorite per uno dei quattro pass ancora disponibili nella propria specialità, lo stesso non si può dire per Tocci-Chiarabini (3 metri) e Dell’Uomo-Verzotto (10 metri). La tabella seguente ricorda le nazioni già qualificate dai Mondiali di Kazan, a cui va aggiunto il Brasile padrone di casa, ma la concorrenza è tostissima con Ucraina (Oleksandr Gorškovozov-Illya Kvasha), Germania (Patrick Hausding-Stephan Feck), Canada (Philippe Gagné-François Imbeau-Dulac), Usa (Sam Dorman-Kristian Ipsen), Messico (Jahir Ocampo-Rommel Pacheco) e Australia (Grant Nel-James Connor) dal trampolino e Stati Uniti (David Boudia-Steele Johnson), Germania (Patrick Hausding-Sascha Klein), Ucraina (Maksym Dolgov-Oleksandr Horškovozov), Canada (Philippe Gagné-Vincent Riendeau), Gran Bretagna (Thomas Daley-Daniel Goodfellow) e Australia (Domonic Bedggood-James Connor) dalla piattaforma.

In Russia le coppie azzurre si sono classificate rispettivamente al nono (402 punti) e al sedicesimo posto (362.55) e la previsione le vede fuori da Rio 2016. Soprattutto per quanto riguarda Tocci-Chiarabini, però, una fiammella di speranza brucia ancora: sono giovani, vantano un programma ad alto coefficiente di difficoltà e la scorsa estate si sono presi subito il ruolo di titolari toccando anche quota 425 agli Assoluti di Bergamo. Esordiranno venerdì immediatamente con una serata decisiva per la loro carriera.

Kazan 2015 Oro Argento Bronzo
3m sincro M Cina Russia Gran Bretagna
10m sincro M Cina Messico Russia

Chiarabini, comunque, alle Olimpiadi ha già partecipato: era il 2012 e si fermò ai preliminari da 10 metri. Ora, oltre a provarci nel sincro dal trampolino, lo farà anche a livello individuale sempre dall’altezza minore. Con lui ci sarà Michele Benedetti, un altro dei reduci da Londra. I criteri di qualificazione impongono di arrivare almeno in semifinale (18 posti), risultato non così agevole se pensiamo che, a Kazan, Benedetti fu eliminato come 35esimo mentre Tommaso Rinaldi, che nel frattempo è stato battuto da Chiarabini nelle selezioni nazionali, 30esimo.

A lasciare ottimisti, comunque, c’è la buona condizione mostrata dai due in questo inizio di 2016 (Chiarabini addirittura ha sfiorato il podio al Grand Prix di Rostock ottenendo 450.20 punti in finale) e il fatto che molti dei 15 atleti già certi del pass (non potranno vincerne altri, né per loro stessi né per il proprio paese) gareggeranno comunque e non incontreranno grandi ostacoli verso il passaggio del primo turno. A quel punto, dunque, verranno ripescati i migliori punteggi degli eliminati dal 19esimo in poi fino a completare il lotto di 34 qualificati. Anche fallendo l’accesso diretto, perciò, sarà fondamentale chiudere nel migliore dei modi i lunghissimi preliminari della mattina. Lo stesso vale per Maria Marconi, che nei 3 metri femminili sembra comunque in grado di volare sopra quota 290/300 punti e prendersi subito il biglietto per le Olimpiadi, e per Maicol Verzotto e Francesco Dell’Uomo, reduci come il resto della spedizione maschile da un Mondiale non esaltante terminato rispettivamente al 33esimo e al 26esimo posto.

LE START LIST DELLA COPPA DEL MONDO

Di seguito, ringraziando l’utente Dario Giarratana, ecco la situazione dei qualificati nelle gare individuali e i posti ancora da assegnare. Due atleti brasiliani per evento completeranno il lotto dei 36. In rosso gli atleti NON iscritti alla Coppa del Mondo.

3 metri individuali maschili (15 posti assegnati-19 da assegnare) – Italia con Michele Benedetti e Andrea Chiarabini

  Nome Cognome Nazione Qualificazione
             
1 Cao Yuan CHN Mondiale 2015
2 He Chao CHN Mondiale 2015
3 Ilia Zakharov RUS Mondiale 2015
4 Evgenii Kuznetsov RUS Mondiale 2015
5 Jack Laugher GBR Mondiale 2015
6 Patrick Hausding GER Mondiale 2015
7 Illya Kvasha UKR Mondiale 2015
8 Ken Terauchi JPN Mondiale 2015
9 James Connor AUS Mondiale 2015
10 Haram Woo KOR Mondiale 2015
11 Matthieu Rosset FRA Campione Europa
12 Grant Nel AUS Campione Oceania
13 Mohab Elkordy EGY Campione Africa
14 Tze Liang Ooi MAS Campione Asia
15 Rommel Pacheco MEX Campione America
16       Coppa del Mondo 2016
17       Coppa del Mondo 2016
18       Coppa del Mondo 2016
19       Coppa del Mondo 2016
20       Coppa del Mondo 2016
21       Coppa del Mondo 2016
22       Coppa del Mondo 2016
23       Coppa del Mondo 2016
24       Coppa del Mondo 2016
25       Coppa del Mondo 2016
26       Coppa del Mondo 2016
27       Coppa del Mondo 2016
28       Coppa del Mondo 2016
29       Coppa del Mondo 2016
30       Coppa del Mondo 2016
31       Coppa del Mondo 2016
32       Coppa del Mondo 2016
33       Coppa del Mondo 2016
34       Coppa del Mondo 2016

3 metri individuali femminili (12 posti assegnati-22 da assegnare) – Italia con Maria Marconi (e Tania Cagnotto già qualificata)

  Nome Cognome Nazione Qualificazione
             
1 Shi Tingmao CHN Mondiale 2015
2 He Zi CHN Mondiale 2015
3 Esther Qin AUS Mondiale 2015
4 Pamela Ware CAN Mondiale 2015
5 Maddison Keeney AUS Mondiale 2015
6 Rebecca Gallantree GBR Mondiale 2015
7 Uschi Freitag NED Mondiale 2015
8 Anastasiia Nedobiga UKR Mondiale 2015
9 Olena Fedorova UKR Mondiale 2015
10 Yan Yee Ng MAS Mondiale 2015
11 Tania Cagnotto ITA Mondiale 2015
12 Jennifer Abel CAN Mondiale 2015
13       Coppa del Mondo 2016
14       Coppa del Mondo 2016
15       Coppa del Mondo 2016
16       Coppa del Mondo 2016
17       Coppa del Mondo 2016
18       Coppa del Mondo 2016
19       Coppa del Mondo 2016
20       Coppa del Mondo 2016
21       Coppa del Mondo 2016
22       Coppa del Mondo 2016
23       Coppa del Mondo 2016
24       Coppa del Mondo 2016
25       Coppa del Mondo 2016
26       Coppa del Mondo 2016
27       Coppa del Mondo 2016
28       Coppa del Mondo 2016
29       Coppa del Mondo 2016
30       Coppa del Mondo 2016
31       Coppa del Mondo 2016
32       Coppa del Mondo 2016
33       Coppa del Mondo 2016
34       Coppa del Mondo 2016

10 metri individuali maschili (16 posti assegnati-18 da assegnare) – Italia con Francesco Dell’Uomo e Maicol Verzotto

  Nome Cognome Nazione Qualificazione
             
1 Qiu Bo CHN Mondiale 2015
2 Yang Jian CHN Mondiale 2015
3 Thomas Daley GBR Mondiale 2015
4 Victor Minibaev RUS Mondiale 2015
5 David Boudia USA Mondiale 2015
6 Sascha Klein GER Mondiale 2015
7 Domonic Bedggood AUS Mondiale 2015
8 Nikita Shleikher RUS Mondiale 2015
9 Jose Ruvalcaba MEX Mondiale 2015
10 Benjamin Auffret FRA Mondiale 2015
11 Vadim Kaptur BLR Mondiale 2015
12 Ivan Garcia MEX Mondiale 2015
13 Martin Wolfram GER Campione Europa
14 James Connor AUS Campione Oceania
15 Youssef Ezzat EGY Campione Africa
16 Ooi Tze Liang MAS Campione Asia
17       Coppa del Mondo 2016
18       Coppa del Mondo 2016
19       Coppa del Mondo 2016
20       Coppa del Mondo 2016
21       Coppa del Mondo 2016
22       Coppa del Mondo 2016
23       Coppa del Mondo 2016
24       Coppa del Mondo 2016
25       Coppa del Mondo 2016
26       Coppa del Mondo 2016
27       Coppa del Mondo 2016
28       Coppa del Mondo 2016
29       Coppa del Mondo 2016
30       Coppa del Mondo 2016
31       Coppa del Mondo 2016
32       Coppa del Mondo 2016
33       Coppa del Mondo 2016
34       Coppa del Mondo 2016

10 metri individuali femminili (16 posti assegnati-18 da assegnare) – Noemi Batki già qualificat

  Nome Cognome Nazione Qualificazione
             
1 Ren Qian CHN Mondiale 2015
2 Si Yajie CHN Mondiale 2015
3 Kuk Hyang Kim PRK Mondiale 2015
4 Laura Marino FRA Mondiale 2015
5 Nam Hyang Song PRK Mondiale 2015
6 Amy Cozad USA Mondiale 2015
7 Tonia Couch GBR Mondiale 2015
8 Pandelela Pamg MAS Mondiale 2015
9 Noemi Batki ITA Mondiale 2015
10 Melissa Wu AUS Mondiale 2015
11 Meaghan Benfeito CAN Mondiale 2015
12 Iuliia Prokopchuk UKR Campione Europa
13 Brittany Broben AUS Campione Oceania
14 Maha Abdelsalam EGY Campione Africa
15 Nur Sabri MAS Campione Asia
16 Paola Espinosa MEX Campione America
17       Coppa del Mondo 2016
18       Coppa del Mondo 2016
19       Coppa del Mondo 2016
20       Coppa del Mondo 2016
21       Coppa del Mondo 2016
22       Coppa del Mondo 2016
23       Coppa del Mondo 2016
24       Coppa del Mondo 2016
25       Coppa del Mondo 2016
26       Coppa del Mondo 2016
27       Coppa del Mondo 2016
28       Coppa del Mondo 2016
29       Coppa del Mondo 2016
30       Coppa del Mondo 2016
31       Coppa del Mondo 2016
32       Coppa del Mondo 2016
33       Coppa del Mondo 2016
34       Coppa del Mondo 2016

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Asd Carlo Dibiasi Facebook

Lascia un commento

Top