Tiro a volo: i magnifici nove per Rio 2016, sei le medaglie olimpiche conquistate

Pellielo-Tiro-a-volo-Pagina-FB-Pellielo.jpg

Il palmarès dei nove tiratori italiani scelti per Rio 2016. Sono sei le medaglie olimpiche conquistate, di cui due d’oro da Chiara Cainero e Jessica Rossi. Il decano è Giovanni Pellielo, presente ininterrottamente da Barcellona 1992. Prima esperienza a cinque cerchi invece per Gabriele Rossetti, Diana Bacosi e Valerio Luchini.  

TRAP 

Giovanni Pellielo

ORO ARGENTO BRONZO
Olimpiadi 0 2 1
Mondiali 4 3 2
Europei 3 4 1
Coppa del mondo 10 1 4
Finali Coppa del mondo 7 6 2

Massimo Fabbrizi

ORO ARGENTO BRONZO
Olimpiadi 0 1 0
Mondiali 2 1 0
Europei 0 2 0
Coppa del mondo 4 3 1
Finali Coppa del mondo 1 1 2

Jessica Rossi

ORO ARGENTO BRONZO
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 2 0 1
Europei 2 1 1
Coppa del mondo 2 4 1
Finali Coppa del mondo 1 2 0

DOUBLE TRAP

Marco Innocenti

ORO ARGENTO BRONZO
Mondiali 0 0 0
Europei 0 3 1
Coppa del mondo 3 2 1
Finali Coppa del mondo 1 1 0

Antonino Barillà

ORO ARGENTO BRONZO
Mondiali 0 1 0
Europei 0 0 1
Coppa del mondo 1 0 0

SKEET

Valerio Luchini

ORO ARGENTO BRONZO
Mondiali 0 0 0
Europei 2 1 1
Coppa del mondo 0 2 2

Gabriele Rossetti

ORO ARGENTO BRONZO
Mondiali 0 0 1
Europei 0 0 0
Coppa del mondo 0 1
Finali Coppa del mondo 1 0 0

Chiara Cainero

ORO ARGENTO BRONZO
Mondiali 0 1 1
Europei 4 0 1
Coppa del mondo 4 3 5
Finali Coppa del mondo 1 1 1
Olimpiadi 1 0 0

Diana Bacosi

ORO ARGENTO BRONZO
Mondiali 0 0 0
Europei 0 1 0
Coppa del mondo 3 4 2
Finali Coppa del mondo 0 0 1

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

One thought on “Tiro a volo: i magnifici nove per Rio 2016, sei le medaglie olimpiche conquistate”

  1. ale sandro scrive:

    Personalmente mi spiace per la Stanco ( ma anche per Di Spigno ,e pure per Lodde sebbene in misura minore) , che ha addirittura gareggiato meno lo scorso anno proprio perchè aveva già portato per l’Italia la carta olimpica. Le è stato fatto saltare il mondiale di casa e lì avrebbe potuto dare segnali decisivi di conferma, continuando a permettere a due tra Rossi,Gelisio e Caporuscio di ottenere l’eventuale seconda carta e giocarsi tra loro il posto. Spero non ci saranno in futuro problemi , perché sono proprio decisioni come queste a creare difficoltà anche quando non se ne sentiva il bisogno.

Lascia un commento

Top