Tiro a volo: gli azzurri del double trap in raduno al Tav Umbriaverde-Todi

Antonino-Barillà-tiro-a-volo-foto-fb-cenci.jpg

Il Commissario Tecnico del double trap Mirko Cenci chiama a raccolta i suoi per il primo raduno stagionale: “Saranno tre giorni di lavoro intenso, nei quali i miei tiratori si divideranno tra allenamenti tecnici in pedana e sessioni di preparazione fisica in palestra. Il nostro obiettivo per il 2016 è rappresentato dai Giochi Olimpici di Rio e questo è il momento buono per iniziare la rincorsa tecnica che ci porterà in Brasile. Diversa la questione per l’aspetto della preparazione fisica, già iniziata da molto tempo con la supervisione del Prof. Fabio Partigiani, che mi ha presentato una relazione sui cinque tiratori tra i quali, con molta probabilità, ci saranno i due che vestiranno i colori azzurri ai Giochi di Rio”.

Tra i doublisti convocati figurano i nomi di Antonino Barillà (Marina Militare) di Villa San Giuseppe (RC), Daniele Di Spigno (Fiamme Oro) di Terracina (LT), Davide Gasparini (Esercito) di Gabicce Mare (PU) e Marco Innocenti di Montemurlo (PO). Tra i tiratori che si stanno allenando al Tav Umbriaverde-Todi manca Alessandro Chianese (Marina Militare) di Casandrino (NA).

 

Lascia un commento

Top