Tiro a segno, Europei a 10m: la Russia chiude con l’oro di Kamenskiy nella carabina maschile

Sergey-Kamenskiy.jpg

Risuona per l’ultima volta in quel di Gyor l’inno russo, durante i Campionati Europei 2016 di tiro a segno da distanza 10m.

Il merito è del russo Sergey Kamenskiy che, con il punteggio totate di 207.2 pti, ha sconfitto nella finale di carabina maschile seniores la concorrenza del bielorusso Illia Charheika, secondo a quota 206.4 pti, e del croato Petar Gorsa, terzo con lo score di 180.1 pti.

Per gli italiani invece c’è da registrare il 15° posto di Lorenzo Bacci, il migliore dei suoi, il 24° di Enrico Pappalardo ed infine il 43° di Simon Weithaler.

Si chiude ufficialmente così la rassegna in terra magiara.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: ISSF (Voice 2 Media)

Lascia un commento

Top