Tiro a segno, Europei a 10m: Italia, che flop a Gyor. Niente Rio per molti, bene invece gli junior

Tesconi_tiro-a-segno_UITS.jpg

Sabato scorso in occasione delle ultime due gare in programma si sono conclusi gli Europei 2016 di tiro a segno a 10m e per la nazionale italiana senior il bilancio è stato a dir poco negativo.

Nessun atleta del Bel Paese è riuscito a qualificarsi per alcuna finale individuale vanificando di conseguenza anche le ultime chance rimaste per allargare il contingente verso Rio 2016. Resteranno infatti soltanto cinque le presenze italiche nel poligono brasiliano ad agosto, con i membri della spedizione carioca che di fatto sono ancora da ufficializzare.

I risultati hanno evidenziato una certa passività di alcuni un pessimo stato di forma per altri, che hanno sparato nettamente al di sotto delle loro possibilità e potenzialità.

In tutto questo pero, un barlume di positività si staglia all’orizzonte: è quello della rappresentativa juniores che, conquistando due finali individuali, e piazzamenti fra la top 10 e la top 20 ha comunque dimostrato che il movimento non sta poi attraversando un momento così buio.

Foto: UITS

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top