Tennis, WTA Rio De Janeiro: Francesca Schiavone vola al secondo turno

tennis-roland-garros-francesca-schiavone-supertennis-fb-e1468341185856.jpg

Gran bella vittoria di Francesca Schiavone nell’incontro valevole per il primo turno del WTA di Rio De Janeiro. Sul rosso brasiliano la leonessa è tornata a ruggire infliggendo una pesante sconfitta a Tatjana Maria, teste di serie numero 7 del torneo e n.90 del ranking, per 6-1 6-1 in 1 ora e 3 minuti di gioco.

Un match senza storia in cui la Schiavone ha fatto valere il peso del proprio tennis, vario e particolarmente adatto alla superficie del campo. La tedesca non è mai riuscita a trovare delle valide contromisure per opporsi alla fitta ragnatela di colpi della milanese che, con facilità, ha fatto suo il confronto. Nel primo set,  fin dal primo 15, si comprende immediatamente che Francesca ha qualcosa in più ed il break nel game d’apertura è una logica conseguenza. Percentuali elevate per la nostra portacolori specialmente con la seconda di servizio grazie alla quale ottiene l’87% dei punti della frazione insieme al 53% dei quindici vinti in risposta. Dati che parlano chiaro sul dominio dell’azzurra che senza concedere alcuna palla break vola letteralmente sul 6-1 in 30′.

Nel secondo set, dopo un avvio sofferto in cui Francesca è costretta ad annullare due palle break, riprende a tessere la sua tela senza dare modo all’avversaria di reagire. L’efficienza in risposta rimane attorno al 50% e ciò si riflette in altri due break che mettono in ghiaccio la sfida chiusa dalla vincitrice del Roland Garros 2010 6-1. Al secondo turno la Schiavone dovrà vedersela con Mariana Duque-Marino.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top