Tennis, WTA Doha: lezione di Roberta Vinci alla Tsurenko e secondo turno conquistato

tennis-roberta-vinci-us-open-fb-roberta-vinci.jpg

Non c’era miglior modo per festeggiare la top10 conquistata da parte di Roberta Vinci, nel match di primo turno del WTA di Doha (Qatar). La tarantina, numero 10 del mondo, si è imposta facilmente sull’ucraina Lesia Tsurenko con il punteggio di 6-2 6-1 in 1 ora e 6 minuti di gioco.

Una lezione di tennis quella data dalla nostra Vinci alla Tsurenko incapace di opporre una valida resistenza al gioco ricco di talento di Roberta, apparsa in ottima forma dopo le fatiche di San Pietroburgo e l’eliminazione prematura di Dubai. Due set che sono volati via in poco più di 1 ora che hanno messo in mostra una pugliese in completo controllo dello scambio, soffrendo raramente e imponendo quasi sempre il ritmo all’incontro. Nella prima frazione, dopo aver mancato 4 opportuni break nel game d’apertura, l’azzurra si rifa con gli interessi strappando il servizio all’avversaria in due occasioni (quinto e settimo gioco), concedendo davvero le briciole all’ucraina. Sono 5 i punti lasciati alla Tsurenko nei turni in battuta a testimonianza del grande rendimento in questo fondamentale. Un 6-2 in 34′ logica conseguenza di quanto visto in campo.

Nel secondo parziale la musica non cambia ed è sempre la Vinci a condurre le danze con grande efficacia. Roberta fa della rivale ciò che vuole annichilendola con i suoi colpi in accelerazione rendendo inoffensivo ogni tentativo di reazione. Dopo aver sprecato una palla break nel primo game, l’italiana diventa una macchina perfetta, capitalizzando tutte le possibilità sul servizio della rivale e minimizzando i quindici dell’ucraina. Ne vien fuori un 6-1 in 32′, frutto di 3 break, senza storia. Ora al secondo turno l’italiana dovrà vedersela con Daria Kasatkina. 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Roberta Vinci

Tag

Lascia un commento

Top