Tennis, Roberta Vinci: “Non mi stupirei di vedere Pennetta-Errani in doppio a Rio 2016”

roberta-vinci_supertennis.jpg

Intervistata dal Corriere della Sera, la neo-top10 del ranking Wta, Roberta Vinci, si è soffermata su due temi delicati in ottica nazionale, a partire dallo spareggio di Fed Cup che vedrà l’Italia impegnata nella durissima trasferta in Spagna: “Alla Nazionale ci tengo, ma nella vita si fanno delle scelte. Questo è il momento della vita in cui devo ragionare con sano egoismo, spingere verso i miei traguardi. Per lo spareggio con la Spagna ne riparlerò con il ct“.

Poi la pugliese lascia presagire un possibile ritorno di Flavia Pennetta: “Non mi stupirei di vedere Flavia in doppio a Rio 2016 con Sara Errani“. Una frase che sembra non lasciare adito ad un possibile ricongiungimento proprio con la Errani.

Infine la 33enne si è espressa sul futuro incerto del tennis femminile italiano, carente di ricambi all’altezza dell’attuale generazione d’oro: “Errani è giovane e ha davanti anni al vertice. Io non ho firmato nessun contratto. Valuterò a fine stagione: se mi diverto ancora, vado avanti“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina FB Supertennis

Tag

Lascia un commento

Top