Tennis, Ranking WTA (22 febbraio): Roberta Vinci nella top10, Sara Errani n.17 e Francesca Schiavone nella top100

roberta-vinci-supertennis.jpg

Una settimana da leonesse,  parafrasando il titolo del celebre film, quello del tennis azzurro al femminile. Il ranking WTA di questo 22 febbraio ha in sè una valenza da ricordare per i tanti risultati positivi colorati di azzurro. Partiamo dalla punta di diamante dunque: la top 10 di Roberta Vinci. Come annunciato giorni fa (clicca qui per saperne di più) la tarantina è entrata di diritto nel gotha delle migliori 10 giocatrici del mondo, sfruttando la sconfitta di Carla Suarez Navarro, nel secondo turno di Dubai contro Caroline Garcia, (scesa a n.11), ed entrando di diritto nella storia dello sport italiano. Un obiettivo di una vita che si realizza in età matura per la pugliese, classe ’83, che può aspirare a migliorare ulteriormente la propria posizione. Attualmente sono due le nostre rappresentanti nella top10: la citata Vinci e Flavia Pennetta, presente in pianta stabile per il successo degli US Open 2015 ma destinata a scendere visto il ritiro agonistico di Flavia. Pertanto il sogno di Roberta potrebbe diventare ancor più grande.

Dicevamo una 7 giorni da incorniciare per le azzurre con racchetta e pallina anche per la vittoria di Sara Errani a Dubai (prima vittoria in carriera di un WTA Premier) che ha portato la romagnola in 17esima piazza, migliorando di 5 posti il suo status. Una vittoria insperata alla vigilia per Sarita, reduce da un inizio di stagione decisamente problematico. Ci si augura che questa grande soddisfazione possa essere da traino per altri grandi vittorie. Parlavamo di leonesse e non possiamo esimerci dal non approfondire il trionfo della leonessa per eccellenza ovvero Francesca Schiavone, vincitrice del WTA di Rio De Janeiro e tornata tra le migliori 100 giocatrici del mondo (n.94). Un premio alla costanza e alla determinazione. Molti l’avevano data per finita ma Francesca, grazie a questo successo, ha voluto dimostrare che la classe c’è, nonostante le 36 primavere. Perde invece due posizioni Camila Giorgi, eliminata al primo turno di Dubai e apparsa meno brillante del solito.

 

TOP 10 MONDIALE

PREVIOUS RANK CURRENT RANK PLAYER COUNTRY DATE OF BIRTH POINTS TOURNAMENTS

[1]

1 WILLIAMS, SERENA UNITED STATES 26 SEP 1981 9245 15

[2]

2 KERBER, ANGELIQUE GERMANY 18 JAN 1988 5700 23

[4]

3 RADWANSKA, AGNIESZKA POLAND 06 MAR 1989 5210 23

[3]

4 HALEP, SIMONA ROMANIA 27 SEP 1991 4745 18

[5]

5 MUGURUZA, GARBIÑE SPAIN 08 OCT 1993 4642 20

[6]

6 SHARAPOVA, MARIA RUSSIA 19 APR 1987 3672 15

[9]

7 BENCIC, BELINDA SWITZERLAND 10 MAR 1997 3505 25

[8]

8 KVITOVA, PETRA CZECH REPUBLIC 08 MAR 1990 3478 18

[7]

9 PENNETTA, FLAVIA ITALY 25 FEB 1982 3422 18

[13]

10 VINCI, ROBERTA ITALY 18 FEB 1983 3325 26

 

 

LE AZZURRE NELLE MIGLIORI 100

PREVIOUS RANK CURRENT RANK PLAYER COUNTRY DATE OF BIRTH POINTS TOURNAMENTS

[7]

9 PENNETTA, FLAVIA ITALY 25 FEB 1982 3422 18

[13]

10 VINCI, ROBERTA ITALY 18 FEB 1983 3325 26

[22]

17 ERRANI, SARA ITALY 29 APR 1987 2595 26

[40]

42 GIORGI, CAMILA ITALY 30 DEC 1991 1175 22

[63]

63 KNAPP, KARIN ITALY 28 JUN 1987 933 18

[132]

94 SCHIAVONE, FRANCESCA ITALY 23 JUN 1980 706 25

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Supertennis

 

Lascia un commento

Top