Tennis, ATP Sao Paulo: Paolo Lorenzi esce di scena al primo turno dopo una maratona

tennis-paolo-lorenzi-federtennis-tonelli.jpg

Niente da fare per Paolo Lorenzi nell’incontro valevole per il primo turno del ATP di Sao Paolo (Brasile). L’azzurro è stato sconfitto da Blaz Rola, numero 160 del mondo, al termine di una lunga maratona tennistica conclusasi con il punteggio di 7-6 3-6 7-6 in 2 ore e 48 minuti di gioco.

Un match senza fine che ha visto prevalere il giocatore sloveno più lucido nei momenti topici della sfida al cospetto di un Lorenzi non brillante come nelle ultime uscite. Nel primo set l’avvio dell’italiano è a dir poco disastroso: due break nel terzo e settimo game e pochissimi quindici conquistati sul servizio dell’avversario. Tuttavia dal gioco successivo scatta qualcosa nel nostro portacolori che inizia finalmente ad elevare il livello del proprio gioco mettendo in difficoltà Rola. Ne consegue un’incredibile rimonta (due controbreak) che pareggia il conto sul 5-5. Si decide tutto al tie-break e in questa fase lo sloveno si dimostra più abile nei turni in battuta ed in risposta, portando via quattro punti al nostro Paolo e concedendo un minibreak in una sola occasione. La frazione si conclude a favore del n.160 del ranking con il parziale di 7-3.

Nel secondo set la musica cambia e Lorenzi riesce ad imporre con maggiore efficacia il suo tennis aggressivo. Un atteggiamento diverso che porta al break quarto game, gestito magistralmente dall’italiano fino al termine della frazione senza concedere alcune chance al rivale di poter rientrare in gioco. Frazione che termina 6-3 infondendo fiducia al nostro tennista.

Nel terzo e decisivo parziale un’autentica battaglia sul rosso brasiliano. Tre break con lo sloveno ad andare avanti 2-0 per poi subire la rimonta ed il sorpasso di Paolo, capace di strappare la battuta due volte all’avversario. L’inerzia dell’incontro sembra nelle mani del senese avendo l’opportunità di servire per il match sul 5-4. Possibilità che però sfuma riproponendo anche in questo caso un altro tie-break. Sfortunatamente la circostanza è letale a Lorenzi, troppo poco efficace nello scambio e nelle percentuali al servizio, favorendo Rola che si impone 7-5. 

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: Federtennis-Tonelli

Tag

Lascia un commento

Top