Tennis, ATP Rio de Janeiro: Fognini e Lorenzi al secondo turno

Fabio-Fognini-Tennis-Pagina-FB-Us-Open.jpg

Iniziano bene le prove di Olimpiadi per Fabio Fognini e Paolo Lorenzi. Il primo, nella sfida inaugurale del torneo ATP di Rio de Janeiro ha sconfitto il britannico Aljaz Bedene, mentre il secondo ha avuto la meglio su Marco Cecchinato nel derby italiano.

Una sfida più complicata del previsto per il ligure, che sotto 4-2, è riuscito a rimontare nel primo set, acciuffando la parità sul 5-5 e chiudendo la frazione 7-5.

Anche l’avvio di ripresa non è dei migliori, con Fognini che incassa in break dello 0-2, prima di recuperare il turno in battuta sul 2-2. Il tennista di Arma di Taggia a questo punto alza il ritmo ed allunga sul 5-2. Bedene ci prova, vince un game, ma cede la sfida sul 6-3. Al secondo turno il numero 24 del mondo affronterà il vincente del match tra l’argentino Juan Monaco e lo spagnolo Daniel Gimeno Traver.

Molto avvincente anche il derby a tinte azzurre. Il primo set è infatti molto equilibrato, sbloccato solamente dal break di Lorenzi nel terzo game. Il risicato vantaggio del 34enne di Roma resiste per tutta la durata della frazione, terminata 6-4.

La chiave della ripresa è invece l’ottavo gioco, nel quale Cecchinato riesce a strappare il turno in battuta all’avversario, trovandosi a condurre 5-3. A questo punto il siciliano imprime il suo gioco, e si porta a casa il parziale 6-3.

Il terzo set è invece nettamente dominato da Lorenzi, capace di cedere soltanto un game all’avversario. Il 34enne si ritroverà di fronte l’argentino Federico Delbonis al secondo turno.

Foto: pagina Facebook Us Open

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top