Snowboardcross, Coppa del Mondo: sospese le qualifiche femminili a PyeongChang. Domani in gara senza Moenne Loccoz

Trespeuch-Moenne-Loccoz-Moioli-snowboardcross-foto-fis-snowboard-fb.jpg

Le qualifiche femminili della tappa preolimpica di snowboardcross sono state sospese dopo la prima run – in cui l’azzurra Michela Moioli risultava DNF – a causa del forte vento che ha colpito la pista sudocoreana di PyeongChang che ospiterà i Giochi del 2018.

La giuria ha interrotto le prove per salvaguardare l’incolumità delle atlete. Tutte e 21 le iscritte, dunque, sono state promosse alla fase finale che si disputerà alle 12 locali di domani, le 4 di notte in Italia, insieme a quella maschile (qualifiche andate in scena ieri). Il nuovo format di gara prevede heat da 5 o 6 partecipanti: le prime tre classificate avanzeranno ai turni successivi come da tradizione.

L’Italia potrà contare, oltre che sulla bergamasca, anche su Raffaella Brutto. Moioli, terza nella classifica generale di Coppa del Mondo con 2400 punti, avrà una grossa occasione per scavalcare l’attuale leader Nelly Moenne Loccoz (2720), francese caduta domenica scorsa a Sunny Valley e assente in Corea del Sud. In mezzo a loro, però, c’è l’olimpionica ceca Eva Samkova a quota 2560.

IL PROGRAMMA DELLA FASE FINALE

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fis Snowboard World Cup (il podio di Feldberg: Trespeuch-Moenne Loccoz-Moioli)

Lascia un commento

Top