Short Track, Coppa del Mondo: staffetta femminile da delirio! Le azzurre conquistano Dresda!

short-track-ariann-fontana-sochi-fb-arianna-fontana.jpg

Il ritorno in nazionale di Arianna Fontana coincide anche con la prima vittoria azzurra in Coppa del Mondo in questa stagione. Un successo, però, che è arriva per merito non solo della campionessa valtellinese, ma anche delle altre tre azzurre Elena Viviani, Cecilia Maffei ed Arianna Valcepina.
La staffetta femminile vince dunque la medaglia ‘oro nella tappa di Dresda, battendo in finale l’Ungheria e il Giappone, con la Russia che termina al quarto posto.

Risultato straordinario per tutto il movimento italiano, anche se le azzurre (senza Fontana) avevano già brillato negli ultimi Europei, conquistando la medaglia di bronzo. Questo primo posto sa di conferma e soprattutto è il miglior viatico possibile verso i Mondiali di marzo.

Giornata comunque molto positiva per l’Italia, perchè a livello individuale è arrivato un quarto posto importantissimo di Tommaso Dotti nei 1500m. L’azzurro ha chiuso ad un passo dal podio, dietro al coreano Seo, il canadese Alexander Fathoullin e l’altro coreano Kwak.
Nella stessa gara Yuri Confortola è stato eliminato in semifinale, concludendo poi al secondo posto nella Finale B.

Anche nella gara femminile brillano i colori azzurri, perchè Lucia Peretti chiude al quinto posto. Miglior risultato stagionale per la nativa di Sondalo in una gara che ha visto il dominio coreano con la tripletta formata da Choi Minjeong, Noh Do Hee e Kim Alang.

Nelle distanza più breve, i 500m, vittoria tra le donne per la canadese Marianne St-Gelais, mentre tra gli uomini il primo posto lo conquista Charles Hamelin, per un Canada che firma la doppietta.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto da pagina FB di Arianna Fontana

Lascia un commento

Top