Sci di fondo: Marcialonga a Gjerdalen e Johansson Norgren, Kowalczyk sesta

marcialonga.jpg

Tord Asle Gjerdalen conquista per il secondo anno consecutivo la Marcialonga.  2h49’49” il tempo del norvegese che ha sfiorato il record della gara di 2h49’10” stabilito nel 2011 dal connazionale Jerry Ahrlin. Secondo classificato a cinque secondi il favorito della Petter Eliassen che ha preceduto per appena un decimo l’altro compagno di squadra Stian Hoelgaard. Imbarazzante la superiorità degli scandinavi che hanno occupato i primi quattordici posti (dieci norvegesi e quattro svedesi).

Tra gli azzurri i migliori sono stati i trentini Bruno Debertolis e Mauro Brigadoi, rispettivamente 20° e 26°. “Per me è stato tutto perfetto, un’emozione gigantesca perché questo potrebbe anche essere il mio ultimo arrivo a Cavalese con la Marcialonga – dichiara il veterano classe 1978 – ci sto pensando, ho sentito qualcosa dentro che mi ha fatto emozionare”.

In campo femminile la battaglia serrata tra la svedese Britta Johansson Norgren e l’austriaca Katerina Smutna vede primeggiare la vichinga. Appena sesta la polacca Justyna Kowalczyk, preceduta anche dalla svizzera Bone e dalle altre due svedesi Lindborg e Lindstedt.

Marcialonga 70 km maschile

  1. Gjerdalen Tord Asle Nor 02:49:49:1; 2. Eliassen Petter Nor 02:49:54:4; 3. Hoelgaard Stian Nor 02:49:54:5; 4. Berdal Tore Bjoerseth Nor 02:49:56:1; 5. Aukland Anders Nor 02:50:11:5; 6. Richardsson Daniel Swe 02:50:13:3; 7. Callesen Christoffer Nor 02:50:15:3; 8. Pedersen Morten Eide Nor 02:50:16:4; 9. Bystroem Fredrik Swe 02:50:32:7; 10. Nygaard Andreas Nor 02:50:49:7

Marcialonga 70 km femminile

  1. Norgren Britta Johansson Swe 3:13.50:7; 2. Smutna Katerina Aut 3:13.52:1; 3. Boner Seraina Sui 3:17.26:1; 4. Lindborg Sara Swe 3:20.47:8; 5. Lindstedt Emilia Swe 3:20.50:2; 6. Kowalczyk Justyna Pol 3:21.33:2; 7. Slind Astrid Oyre Nor 3:23.14:3; 8. Ishida Masako Jpn 3:24.25:4; 9. Lina Korsgren 10. Loefstroem Annika Swe 3:25.24:7

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top