Sci Alpino, Coppa del Mondo: si torna in Europa, combinata e discesa in programma a Chamonix

sci-alpino-peter-fill-marco-trovati-pentaphoto-fb-fisi.jpg

La Coppa del mondo di sci alpino maschile torna in Europa dopo la trasferta asiatica che ha visto gli atleti impegnati prima in Corea e successivamente in Giappone. La sede delle prove sarà Chamonix, in Francia.

Sono 12 gli azzurri convocati per la breve trasferta Oltralpe. Henri Battilani, Guglielmo Bosca, Emanuele Buzzi, Mattia Casse, Peter Fill, Werner Heel, Christof Innerhofer, Siegmar Klotz, Paolo Pangrazzi, Dominik Paris, Riccardo Tonetti e Silvano Varettoni difenderanno i colori azzurri in combinata e discesa libera. Il programma delle gare ufficiali si aprirà venerdì con la prova di discesa+slalom, quasi interlocutoria rispetto alla libera di sabato, vero piatto forte del fine settimana.

Non si gareggia a Chamonix dal 2012, quando si svolsero 2 discese. Limitando a queste, escludendo dunque le prove valide per la combinata, il miglior risultato di un azzurro fu il 14esimo posto di Dominik Paris nei due giorni di gara. Risultato non entusiasmante, ma tornando indietro al 2011 sempre lo stesso Paris riuscì a chiudere in seconda posizione dietro un Didier Cuche scatenato e capace di infliggergli 67 centesimi.

Non dovrebbero esserci scossoni in ottica classifica generale con Marcel Hirscher, primo con un vantaggio prossimo ai 100 punti, ed Henrik Kristoffersen che non dovrebbero prendere il via neanche nella combinata in programma venerdì. Per quanto riguarda la classifica di specialità, invece, Peter Fill è sempre secondo alle spalle dell’infortunato Svindal ma inizia a farsi vedere negli specchietti il norvegese Kjetil Jansrud, in ripresa nell’ultima discesa disputata a Jeongseon anche se ancora gli manca la costanza di risultati.

Per lui 48 punti da recuperare su Fill mentre alle sue spalle sono sempre insidiosi i francesi Theaux e Fayed, mentre Janka quinto paga oltre 100 punti dall’azzurro.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto Credit: Marco Trovati/Pentaphoto/FISI

Lascia un commento

Top