Sci Alpino, Coppa del mondo: Marie-Michèle Gagnon vince la combinata, Brignone ai piedi del podio

Brignone-Sci-Alpino-Pier-Colombo.jpg

Secondo successo in Coppa del mondo per la canadese Marie-Michèle Gagnon che ha vinto la combinata alpina di Soldeu, Andorra, iniziata stamattina con il SuperG e conclusasi con uno slalom speciale.

Atleta completa, la canadese era tredicesima dopo la prima metà di gara ma grazie al secondo miglior tempo tra i rapid gates è riuscita ad imporsi a fine gara. Nella seconda manche la migliore è stata la svizzera Wendy Holdener, seconda a fine gara con un ritardo di 20 centesimi dalla vetta. Sul terzo gradino del podio la francese Anne-Sohie Barthet, per la prima volta in carriera tra le migliori 3.

Con la vittoria odierna Gagnon è salita in prima posizione nella classifica di specialità, ma condivide il primato con due avversarie ingombranti: Lara Gut e Lindsey Vonn. La svizzera, che aveva vinto l’unico precedente stagionale, è uscita nella seconda parte della manche di slalom mentre la statunitense si è difesa in un contesto di gara poco adatto alle sue caratteristiche specialmente dopo la caduta di ieri e ha capitalizzato il miglior tempo del SuperG chiudendo 13esima e conquistando 20 punti per la classifica generale di Coppa del mondo incrementando il proprio margine sulla Gut.

Bene, ancora una volta, Federica Brignone. L’azzurra, nonostante un piccolo errore, si è espressa molto bene nel SuperG mentre pur con una prova non incisiva in slalom è riuscita a difendersi e a chiudere in quarta posizione a 18 centesimi dal podio. Un weekend positivo per lei dopo la vittoria di ieri. Decima posizione, in casa Italia, per Johanna Schnarf, appaiata a Brignone dopo il supergigante ma meno a suo agio nello slalom. Tra le altre ha concluso la gara solo Sofia Goggia, 21 esima, mentre Marsaglia, Curtoni e Bassino non sono riuscite ad arrivare al traguardo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

Top