Rugby, Sei Nazioni: le quote dei bookmakers per le scommesse. Inghilterra favorita, seguono Irlanda e Galles

Inghilterra_Galles_Eatsleep_Rugby_Twitter.jpg

Manca ormai poco all’avvio dell’attesissimo Sei Nazioni 2016. Detto dei convocati azzurri del CT Brunel (per le prime due partite), analizziamo le quote ed i favoriti secondo due dei bookmakers più in voga tra gli amanti delle scommesse del nostro paese.

Ricordiamo che la competizione avrà inizio sabato 6 febbraio con il match inaugurale Francia-Italia. Clicca qui per consultare programma, orari e tv della manifestazione.

Secondo Planetwin365 e SNAI è l‘Inghilterra di Eddie Jones a rivestire i ruoli di favorita. I britannici sono praticamente pagati ugualmente in entrambe le piattaforme (2,55-2,60).

Incertezza sulla compagine che potrà mettere in difficoltà gli inglesi. SNAI pone sullo stesso piano Galles ed Irlanda (4,00), mentre Planetwin365 vede i folletti a ruota dell’Inghilterra e li quota a 3,25 per la vittoria finale (Irlanda a 4,50). Leggermente più staccata la Francia (5,00 Planetwin365, 6,50 SNAI), mentre Scozia ed Italia, secondo i bookmakers, saranno destinate a lottare per evitare il famoso “Cucchiaio di legno”, titolo di “demerito” che si attribuisce alla squadra che termina la storica kermesse europea della palla ovale in ultima posizione.

Proprio riguardo al “Cucchiaio di legno” SNAI vede gli azzurri praticamente spacciati, e li quota ad 1,15. Interessante la quota della Scozia, 5,00. Il team di Cotter fara visità all’Italia il 27 febbraio in un match tutt’altro che chiuso, quindi la quota che paga cinque volte la posta può essere succulenta. Stessi risultati (5,00) anche per chi volesse puntare sul “Grande Slam” dell’Inghilterra, ovvero sull’ipotesi che gli inglesi terminino il torneo imbattuti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top