Rugby, Sei Nazioni: Francia-Irlanda e Galles-Scozia nella seconda giornata

Galles_Scozia_Rugby_Twitter.jpg

Dopo i primi ottanta minuti, il Sei Nazioni 2016 è pronto per il secondo fine settimana di partite. Oltre alla contesa domenicale dello stadio Olimpico fra Italia ed Inghilterra, che chiuderà il programma, saranno le partite di sabato Francia-Irlanda e Galles-Scozia ad aprire il programma. Andiamo a vedere nel dettaglio questi duelli:

FRANCIA-IRLANDA
Dopo la vittoria poco brillante di una settimana fa contro gli azzurri, i Bleus cercheranno di trovare la seconda vittoria consecutiva, che vorrebbe dire impresa, in quel di Parigi. Gli avversari “Verdi”, dell’Irlanda infatti, appaiono in questo momento molto più completi e rodati; nonostante qualche sostituzione nella formazione di partenza dovuta ad alcuni infortuni.

Francia: 15 Maxime Medard, 14 Teddy Thomas, 13 Maxime Mermoz, 12 Jonathan Danty, 11 Virimi Vakatawa, 10 Jules Plisson, 9 Sébastien Bezy, 8 Damien Chouly, 7 Yacouba Camara, 6 Wenceslas Lauret, 5 Yoann Maestri, 4 Alexandre Flanquart, 3 Uini Atonio, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Jefferson Poirot.
Riserve: 16 Camille Chat, 17 Rabah Slimani, 18 Eddy Ben Arous, 19 Paul Jedrasiak, 20 Loann Goujon, 21 Maxime Machenaud, 22 Jean-Marc Doussain, 23 Hugo Bonneval

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Andrew Trimble, 13 Jared Payne, 12 Robbie Henshaw, 11 Dave Kearney, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O’Brien, 6 CJ Stander, 5 Devin Toner, 4 Mike McCarthy, 3 Nathan White, 2 Rory Best (c), 1 Jack McGrath
Riserve: 16 Richard Strauss, 17 James Cronin, 18 Tadhg Furlong, 19 Donnacha Ryan, 20 Tommy O’Donnell, 21 Eoin Reddan, 22 Ian Madigan, 23 Fergus McFadden

GALLES-SCOZIA
Dopo il pareggio 16-16 di cinque giorni fa in quel di Dublino, gli uomini di Gatland esordiscono in casa in questo Sei Nazioni ricevendo gli eterni incompiuti della Scozia. Sulla carta la bilancia pende nettamente a favore dei gallesi, ma contro Laidlaw e compagni nulla è mai scontato, soprattutto se sono in giornata. Non mancherà sicuramente lo spettacolo.

Galles: 15 Liam Williams, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Jamie Roberts, 11 Tom James, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Sam Warburton (c), 5 Alun Wyn Jones, 4 Luke Charteris, 3 Samson Lee, 2 Scott Baldwin, 1 Rob Evans
Riserve: 16 Ken Owens, 17 Gethin Jenkins, 18 Tomas Francis, 19 Bradley Davies, 20 Dan Lydiate, 21 Lloyd Williams, 22 Rhys Priestland, 23 Gareth Anscombe

Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Sean Maitland, 13 Mark Bennett, 12 Duncan Taylor, 11 Tommy Seymour, 10 Finn Russell, 9 Greig Laidlaw (c), 8 David Denton, 7 John Hardie, 6 John Barclay, 5 Jonny Gray, 4 Richie Gray, 3 Willem Nel, 2 Ross Ford, 1 Alasdair Dickinson.
Riserve: 16 Stuart McInally, 17 Gordon Reid, 18 Zander Fagerson, 19 Tim Swinson, 20 Blair Cowan, 21 Sam Hidalgo-Clyne, 22 Duncan Weir, 23 Sean Lamont.

Foto: Twttier

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top