Rugby a 7: l’Italia si raduna a Parma

oa-logo-correlati.png

Dopo lo stage iniziale svoltosi a gennaio a Londra, la Nazionale Italiana di rugby a 7 si raduna nuovamente a Parma, dal 8 al 12 febbraio, in vista dell’appuntamento del Sevens Gran Prix Series 2016 che si terrà a Mosca in giugno.

Stavolta, il Commissario Tecnico Andrew Vilk ha allargato la rosa dei convocati da 15 a 24 elementi. Continua infatti l’intesa fase di sperimentazione, nell’ambito di un lungo progetto che ha come obiettivo di lungo termine qualificazione ai Giochi di Tokyo 2020 (ricordiamo che ad agosto, a Rio 2016 il rugby a 7 farà il suo esordio nel programma olimpico).

I CONVOCATI DEL CT ANDREW VILK

Yannick Alberic Folly AGBASSE (Femi-Cz Rugby Rovigo Delta)

Tommaso BERALDINI (Valsugana Rugby Padova)

Andrea BETTIN (Petrarca Padova)

Steven BORTOLUSSI (Lafert San Donà)

Lorenzo CROTTI (C.U.S Perugia)

Giacomo DE SANTIS (Rugby Calvisano)

Giacomo DEL RY (Petrarca Petrarca)

Luigi Niccolo’ FADALTI (Rugby Petrarca)

Matteo FALSAPERLA (Lafert San Donà)

Pietro GREGORIO (Rugby Viadana)

Filippe Sabastiano LOMBARDO (Rugby Viadana)

Gino Neil LUPINI (Marchiol Mogliano)

Edoardo MELEGARI (Rugby Viadana)

Pietro Amedeo MORESCHI (Rugby Viadana)

Michele MORTALI (Lafert San Donà)

Luca NOSTRAN (Patrarca Petrarca)

Edward REEVES (Lafert San Donà)

Giacomo RIEDO (Femi-Cz Rugby Rovigo Delta)

Simone ROSSI (Petrarca Petrarca)

Jacopo SALVETTI (Petrarca Petrarca)

Yuma SANTORO (Arvalia Villa Pamphili Roma)

Leonardo SUBACCHI (ASD Rugby Lyons)

Marco SUSIO (Rugby Calvisano)

Gianmarco VIAN (Lafert San Donà)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

 

 

Lascia un commento

Top