Pentathlon, Coppa del Mondo: doppietta tedesca Schoneborn-Schleu al Cairo, 13a Cesarini

Cesarini-FIPM.jpg

Si è appena conclusa a Il Cairo, Egitto, la finale femminile della prima tappa di Coppa del Mondo del pentathlon moderno, che quest’anno accompagnerà gli atleti verso i Giochi Olimpici di Rio 2016.

In gara 36 pentatlete, con la campionessa olimpica di Pechino 2008 e mondiale di Berlino 2015, Lena Schoneborn, che ha conquistato il successo con 1353 punti. La tedesca ha dominato la competizione: infatti dopo aver vinto la prova di scherma ha mantenuto la testa della classifica dopo il nuoto e l’equitazione. Nel combined Schoneborn è stata superata al secondo turno di tiro dalla francese Elodie Clouvel, riprendendo però subito il comando durante la corsa e mantenendolo fino alla fine. La francese (1338 punti) nell’ultimo giro è stata sopravanzata anche dall’altra atleta tedesca Annika Schleu (1345 punti), capace di una grande rimonta vista la nona posizione di partenza nel combined e il secondo posto finale, realizzando così una bellissima doppietta per la Germania.

La migliore delle azzurre è stata la romana Claudia Cesarini, che si è classificata al 13° posto con 1294 punti, compiendo una gara in rimonta dal 21° posto nella scherma (202 punti), è scivolata al 26° dopo il nuoto (273 punti) per poi guadagnare una posizione dopo l’equitazione chiusa con 293 punti. Nel combined Cesarini ha recuperato ben dodici posizioni grazie al sesto posto assoluto nella prova (519 punti).

Gara complicata anche per l’astigiana Alice Sotero che, dopo un’opaca prova nella scherma (196 punti) è risalita fino all’11° posto grazie alla terza migliore prestazione nel nuoto (304 punti). Nell’equitazione è riuscita a conquistare il netto (300 punti), mentre nel combined non è riuscita ad esprimersi al meglio, chiudendo con il venticinquesimo tempo (483 punti) e tagliando il traguardo al 17° posto con 1283 punti; Camilla Lontano ha ben figurato nel nuoto e nell’equitazione, mentre ha faticato nella scherma e nel combined, terminando la gara al 25° posto con 1265 punti.

Domani si svolgerà la finale maschile con gli azzurri Riccardo De Luca e Pier Paolo Petroni in gara.

Clicca qui per i risultati ufficiali

Foto: FIPM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top