Pallanuoto femminile, World League: Setterosa in cerca della rivincita contro l’Ungheria

Roberta-Bianconi-Pallanuoto-Profilo-FB-Bianconi.jpg

Questa sera, alle 20.30, la nazionale italiana femminile di pallanuoto scenderà in vasca a Novara per il quarto turno di World League. L’avversaria è l’Ungheria, che ha eliminato le azzurre dagli Europei in semifinale.

Per le azzurre, quindi, una possibilità di rivincita per quanto la posta in palio sia molto diversa. Questa partita sarà l’esordio delle ragazze del CT Fabio Conti nella corsa al Preolimpico che si disputerà in Olanda a fine marzo, come ha sottolineato il tecnico romano: “Sarà una partita interessante sotto tanti profili. Giocheremo contro l’Ungheria campionessa d’Europa in carica che ci ha battuto il mese scorso a Belgrado in una semifinale che ha meritato di vincere. Sarà una sfida di alto livello con grande appeal internazionale che aprirà la fase di preparazione al torneo preolimpico di Gouda in programma dal 21 al 28 marzo. Infatti dopo questo incontro cominceremo la preparazione che durerà tre settimane e che coinvolgerà 18 atlete. Per la sfida ho deciso di convocare le stesse atlete degli europei. Se mi avessero chiesto chi affrontare dopo il bronzo europeo, avrei risposto l’Ungheria per ricevere indicazioni e per dare continuità al progetto tecnico. L’ulteriore stimolo è quello di poterla scavalcarla in classifica e restare in corsa per la qualificazione alle finali di World League”.

Le parole di Tania Di Mario: “Arriviamo all’ incontro in due maniere diverse. Noi dobbiamo anche pensare alla qualificazione olimpica. Loro potranno gestire meglio l’impegno, sempre considerando che ci teniamo a cancellare la brutta sconfitta di Belgrado. La chiave sarà  cercare di colmare il gap fisico, che avvantaggia le nostre avversarie. Possiamo batterle non facendo a “botte”, ma creando gioco e movimento. Andare alle Olimpiadi sarebbe un grande premio, ma ora pensiamo alla sfida con l’Ungheria”.

Di seguito le convocate per la partita: Giulia Gorlero (Despar Messina), Chiara Tabani (Mediostar Prato), Arianna Garibotti (Despar Messina), Elisa Queirolo (Plebiscito Padova), Federica Radicchi (Despar Messina), Rosaria Aiello (Despar Messina), Tania Di Mario (L’Ekipe Orizzonte), Roberta Bianconi (Olympiakos), Giulia Emmolo (Olympiakos), Francesca Pomeri (Città di Cosenza), Alexandra Cotti (Rapallo Nuoto), Teresa Frassinetti (RN Bogliasco), Laura Teani (Plebiscito Padova). Non ci sono novità rispetto all’Europeo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Profilo Facebook Roberta Bianconi

Lascia un commento

Top