Pallanuoto, A1: statistiche, pagelle e migliori azzurri della tredicesima giornata

11988525_1214827805201175_5114184270677591462_n1-e1454433509711.jpg

Dopo l’Europeo di Belgrado, torna finalmente il campionato di serie A1 di pallanuoto maschile. Si è giocata nel week-end la tredicesima giornata, con subito il big-match tra AN Brescia e Pro Recco.

Clicca qui per le statistiche del campionato

Classifica marcatori
Nome Squadra Gol
PETKOVIC A. BPM PN SPORT MANAGEMENT 37
BRGULJAN D. C.C. NAPOLI 28
MILAKOVIC K. CARISA R.N. SAVONA 28
LUONGO S. CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA 28
CAMILLERI S. C.C. ORTIGIA 27
MANDIC D. PRO RECCO NUOTO E PALLANUOTO 26
RIZZO V. A.N. BRESCIA 26
PETRONIO R. PALLANUOTO TRIESTE 25
DANILOVIC D. C.C. ORTIGIA 25
RIOS MOLINA G. A.N. BRESCIA 24
DE TRANE M. BOGLIASCO BENE 23
DI LUCIANO S. C.C. ORTIGIA 23
SADOVYY O. CARISA R.N. SAVONA 22

Andiamo a vedere le pagelle di questa giornata:

Pro Recco, voto 8: prova di forza da parte della squadra più forte del campionato. Anche se non al meglio, visti anche i precedenti impegni di tanti dei giocatori recchelini, i campioni d’Italia si impongono nel big-match della Mompiano e agguantano il primo posto. Difficile ora togliere lo scettro di capolista.

Antonio Petkovic, voto 8: performance super da parte dell’attaccante croato che allunga nettamente in classifica marcatori. La Sport Management vola, anche grazie al suo super cannoniere croato.

Carisa Savona, voto 8: guidata da un super Milakovic (quattro reti per lui), la squadra ligure si impone sul Posillipo e rientra in lotta per le posizioni importanti della classifica.

Posillipo, voto 5: sconfitta inaspettata, anche se arrivata di misura da una squadra molto in palla. Bisognerà lavorare molto per ritrovare la striscia vincente di fine 2015.

Questi i migliori tre azzurri di giornata: 

Edoardo Di Somma: il giovane attaccante della Sport Management segue le orme del suo fenomenale compagno di squadra Petkovic ed è protagonista nella sfida con la Florentia grazie a quattro reti. Arrivassero sempre prestazioni simili difficilmente Campagna lo terrà fuori dalle convocazioni per il Settebello.

Niccolò Rocchi: che partita! Il giovanissimo difensore della Pallanuoto Trieste si rende protagonista di una performance monstre con la SS Lazio. Decisivo con quattro reti messe a segno ed una palombella meravigliosa.

Stefano Luongo: di ritorno dall’Europeo di Belgrado, Stezza si prende sulle spalle la sua squadra di club. Tripletta per lui nella vittoria dell’Acquachiara sulla RN Sori.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Lascia un commento

Top