Pallamano, Serie A maschile: squadre in campo per il penultimo turno

ancona-FIGH.jpg

Mancano soltanto 120′ al termine della regular season della Serie A di pallamano maschile. Altre sfide decisive ci attendono nel prossimo week-end per definire i piazzamenti validi per la qualificazione alla Coppa Italia e alle rispettive Poule. Andiamo dunque ad analizzare gli incontri principali dei vari gironi.

GIRONE A: big match tanto atteso quanto ininfluente quello tra la capolista SSV Bozen ed il Pressano. Entrambe le formazioni sono certe della partecipazione alla prossima Coppa Italia in quanto prima in classifica e società ospitante, ma si preannuncia ugualmente una sfida dall’alto tasso tecnico. Una sconfitta dei pressanotti aprirebbe tuttavia scenari importanti in chiave Coppa. A tre punti dai giallo-neri sono piazzate Trieste e Bressanone, che cercano un risultato utile in casa di Appiano e Merano.

GIRONE B: Quattro squadre per due posti. E’ la situazione del raggruppamento del centro Italia, che vede Terraquilia Carpi, Ambra, Bologna e Luciana Mosconi Dorica Ancona giocarsi due posizioni utili per il torneo nazionale di Lavis. La sfida più complicata spetta sicuramente ai toscani, attesi dal Romagna primo in classifica. Il Carpi. privo dello squalificato Vito Vaccaro, sarà di scena a Bologna nello scontro diretto, mentre Ancona affronterà il Cingoli nel derby marchigiano.

GIRONE C: Conversano a caccia del punto-qualificazione a Benevento, mentre il Fondi rincorre il miracolo nella difficile trasferta a Fasano. In chiave retrocessione, sfida interessante tra Lazio ed Heanna, mentre il Città San’t Angelo ospiterà la Teamnetwork Albatro Siracusa.

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top